Collezione di opere inedite o rare, Opseg 107

Naslovnica
Commissione per i testi di lingua, 1917
0 Recenzije
Recenzije se ne potvrđuju, ali Google provjerava ima li lažnog sadržaja i uklanja ga kad ga otkrije
 

Što ljudi govore - Napišite recenziju

Na uobičajenim mjestima nismo pronašli nikakve recenzije.

Uobičajeni izrazi i fraze

Popularni odlomci

Stranica liii - Dove il vocabol suo diventa vano arriva' io forato nella gola, fuggendo a piede e sanguinando il piano. Quivi perdei la vista, e la parola nel nome di Maria finii; e quivi caddi, e rimase la mia carne sola. Io dirò il vero, e tu il ridi...
Stranica xv - Ora si va con motti e con iscede A predicare, e pur che ben si rida, Gonfia il cappuccio, e più non si richiede.
Stranica 183 - VALERIO MASSIMO , De' fatti e detti degni di memoria della città di Roma e delle stranie genti, testo di lingua del secolo XIV, riscontrato su molti codici, e pubblicato da Roberto De Visiani.
Stranica liii - 1 ridi tra' vivi: l'angel di Dio mi prese, e quel d'inferno gridava: 'O tu del ciel, perché mi privi? Tu te ne porti di costui l'etterno per una lagrimetta che '1 mi toglie; ma io farò de l'altro altro governo!
Stranica 184 - DELLE RIME VOLGARI, Trattato di Antonio da Tempo giudice padovano, composto nel 1332, dato in luce integralmente ora la prima volta per cura di Giusto Grion.
Stranica 46 - Maria : ut proinde si quid spei in nobis est, si quid gratiae, si quid salutis, ab ea noverimus redundare, quas ascendi!
Stranica cl - Dell'universo in sin qui ha vedute Le vite spiritali ad una ad una, Supplica a te, per grazia, di virtute Tanto che possa con gli occhi levarsi Più alto verso l'ultima salute.
Stranica 182 - XIII. messi in luce per cura di Pietro Delprato corredati di due posteriori compilazioni in latino e in toscano e di note filologiche per cura di Luigi Barbieri.
Stranica clxxi - ... dei, sicut ad rerum causam, sicut ad negotium saeculorum, respiciunt et qui in coelo habitant et qui in inferno, et qui nos praecesserunt et nos qui sumus et qui sequentur et nati natorum et qui nascentur ab 28 illis.

Bibliografski podaci