L'ultima guida di Dante [san Bernardo di Chiaravalle] e le affinità di due anime grandi

Naslovnica
1903 - Broj stranica: 29
0 Recenzije
Recenzije se ne potvrđuju, ali Google provjerava ima li lažnog sadržaja i uklanja ga kad ga otkrije
 

Što ljudi govore - Napišite recenziju

Na uobičajenim mjestima nismo pronašli nikakve recenzije.

Odabrane stranice

Uobičajeni izrazi i fraze

Popularni odlomci

Stranica 4 - Perocch' io sono il suo fedel Bernardo. Quale è colui, che forse di Croazia Viene a veder la Veronica nostra, Che per 1' antica fama non si sazia, Ma dice nel pensier, fin che si mostra: Signor mio Gesù Cristo, Dio verace, Or fu sì fatta la sembianza vostra?
Stranica 21 - Ahi, Costantin, di quanto mal fu matre, Non la tua conversion, ma quella dote Che da te prese il primo ricco patre!
Stranica 16 - Quando fui chiesto e tratto a quel cappello Che pur di male in peggio si travasa. Venne Cephas, e venne il gran vasello Dello Spirito Santo, magri e scalzi Prendendo il cibo di qualunque ostello. Or voglion quinci e quindi chi rincalzi Li moderni pastori, e chi li meni, Tanto son gravi, e chi diretro gli alzi. Copron dei manti lor gli palafreni, SI che due bestie van sott'una pelle: O Pazienzia, che tanto sostieni! A questa voce vid' io più flammelle Di grado in grado scendere e girarsi.
Stranica 13 - Ora si va con motti e con iscede a predicare, e pur che ben si rida, gonfia il cappuccio, e più non si richiede.
Stranica 22 - Dei nostri successor parte sedesse, Parte dall'altra, del popol cristiano; Né che le chiavi, che mi fur concesse, Divenisser segnacolo in vessillo, Che centra i battezzati combattesse; Né eh' io fossi figura di sigillo A privilegi venduti e mendaci, Ond' io sovente arrosso e disfavillo.
Stranica 15 - Che se la voce tua sarà molesta Nel primo gusto, vital nutrimento Lascerà poi quando sarà digesta. Questo tuo grido farà come vento Che le più alte cime più percuote: E ciò non fa d
Stranica 12 - Ma l' orbita, che fe' la parte somma Di sua circonferenza, è derelitta, Sì ch' è la muffa dov' era la gromma. La sua famiglia, che si mosse dritta Coi piedi alle sue orme, è tanto volta, Che quel dinanzi a quel diretro gitta; E tosto si vedrà della ricolta Della mala cultura, quando il loglio Si lagnerà che l' arca gli sia tolta. Ben dico, chi cercasse a foglio a foglio Nostro volume, ancor troveria carta U' leggerebbe : Io mi son quel ch
Stranica 22 - Non fu la sposa di Cristo allevata Del sangue mio , di Lin , di quel di Cleto , Per esser ad acquisto d'oro usata ; Ma per acquisto d'esto viver lieto E Sisto e Pio , Calisto ed Urbano Sparser lo sangue dopo molto fleto. Non fu nostra intenzion ch'a destra mano De...
Stranica 18 - Ed io con orazione e con digiuno , E Francesco umilmente il suo convento. E se guardi al principio di ciascuno, Poscia riguardi là, dov' è trascorso, Tu vederai del bianco fatto bruno.
Stranica 14 - In veste di Pastor lupi rapaci Si veggon di quassù per tutti i paschi. O difesa di Dio perchè pur giaci! Del sangue nostro Caorsini, e Guaschi S'apparecchian di bere; o buon principio , A che vii fine convien che tu caschi!

Bibliografski podaci