Slike stranica
PDF
ePub

Catalogo della Biblioteca del fu Marchese Massimiliano

Angelitti, patrizio bolognese, VIII, 220, n. 1407. della collezione dantesca raccolta e posseduta da

Giulio Acquaticci, IX, 103, n. 1602. - di libri d'ocasione vendibili alla Libreria di Giu

seppe Frangini, IX, 103, n. 1604 di libri rari e curiosi, incunaboli illustrati dei secoli XV, XVI, XVII, XVIII, e XIX, manoscritti, legature, ecc., IX, 103, n. 1605. n. 15 della Libreria Raffaello Giusti in Livorno,

IX, 103, n. 1606. n. 15 di Letteratura italiana. Libreria Riccardo

Marghieri di Giuseppe, IX, 132, n. 1676.
n. 40 della Libreria Angelo Namias : Letteratura,

parte ia, IX, 132, n. 1678.
n. 55 della Libreria Ermanno Loescher e C., IX,

132, n. 1679.
speciale di libri d'occasione della Libreria Franchi

Ulisse; 2a parte, IX, 132, n. 1680. n. 121 di opere diverse e opuscoli danteschi reçentemente acquistati dalla Libreria Romagnoli Dall'Acqua, IX, 132, n. 1681. di libri d'occasione vendibili a prezzi fissi all'Emporio librario di Ulisse Carboni, IX, 180, n. 1747; X, 75. n. 35 della Libreria Aldo Manuzio di Giulio Gatti

noni, X, 166, n. 1192 ; XII, 28, n. 2756. n. 104 della libreria antica e moderna di F. e L.

Gonnelli, XI, 190, n. 2705. di libri antichi e moderni vendibili alla Libreria

Dante, XII, 28, n. 2757. Catalogue de livres anciens, manuscrits, relieures,

cartes, dessins, VIII, 220, n. 1408. Cattedra (La) dantesca e la duchessa Caetani di Ser.

moneta, XIV, 143, n. 3301. CATTANEO C. G. La Divina Commedia in inglese, II,

403, n. 344. Caussa G. Sul tanto disputato verso di Dante : « Si

che il pie' fermo sempre era il piú basso », X,

188, n. 1401. CAVALCANTI GUIDO. Cfr. Appel C., IV, 83, n. 592.

Cfr. Salvadori Giulio, IV, 379, n. 693.

Cfr. Perroni Grande, X, 190, n. 2423. CAVANNA GUELFO. Il Purgatorio di Dante ; Gli

Svevi nella Storia e in Dante; il Canto di Man

fredi : lettura, X, 188, n. 1403. CAVAZZA F. Le scuole nell'antico Studio bolognese,

IV, 372, n. 658. CAVAZZUTI G. Esposizione del Canto XIII dell' In

ferno di Dante, XIV, 143, n. 3302. . CAVEDONI CELESTINO. Raffronti tra gli autori biblici

e la Divina Commedia, con prefazione e per cura

di Rocco Murari, IV, 85, n. 602. Cavicchi F. Le rime di fra Gerolamo Savonarola,

VII, 88, n. 7. CAZZATO CARMELO. Una nuova proposta sopra la qui

stione della Matelda, X, 16, n. 1794. Ceccarello G. Farinata degli Uberti nel Canto X

dell' Inferno, XV, 99, 3369. Cecco D'Ascoli. Cfr. Boffito Giuseppe, XIII, 172, n.3154.

Cega. Federico Barbarossa nel concetto dell'Alighieri,

I, 135, n. 80.
CelanI ENRICO. Cfr. Cerroti Francesco, II, 48.

Dante e dantisti: Filippo Mercuri, XIII, 172,

n. 3163. CELESTINO V ed il VI centenario della sua incoronazione, II, 538, n. 372 ; e

rec. di G.

Maruffi,
III, 89.
CELIDONIO G. Cfr. Vies (Les), VIII, 138, n. 1391.
Cenizas (Las) del Dante, IX, 19, n. 1486.
Cenni sulla vita e sulle opere di Dante, X, 104,

n. 2042.
storici del Vólto santo di Lucca, II, 48, 247.

(brevi) sulla Gallura, VI, 231, n. 920. CENNI MARIA. I due Guidi : studio critico letterario,

I, 413, n. 212 e rec. firmata Alberto, I, 580. Centenario (Il sesto) della venuta di Dante in Luni

giana, XV, 99, n. 337o. CENZATTI GUGLIELMINA. Un imitatore di Dante nel

Settecento, XVI, 134, n. 3502 e rec. di G. Bro

gnoligo, XV, 136. CERASOLI F. Ricerche storiche intorno agli alberghi

di Roma dal secolo XIV al XIX, II, 48. n. 248. Cerri ANNETTA. II Poema di Dante nella scuola nor.

male : conferenza, XII, 28, n. 2759. CARROTI FRANCESCO. Bibliografia di Roma medioe

vale e moderna : opera postuma accresciuta a cura

di E. Celani, II, 48, 11. 249. CervaES FRANZ. Dante und sein jüngster Biograph,

IX, 132, n. 1682. CERVESATO ARNALDO. La casa di Dante, XII, 74,

n. 2831.

La casa di Dante, XVII, 273, n. 3699. CESARE (De) ANTONIO. Una nuova Francesca da Ri

mini, XI, 153, n. 2621 CESAREO G. A. e H. Cochin. La chronologie du

Canzoniere de Petrarque, VII, 88, n. 8.

Su le Poesie volgari del Petrarca : nuove ricerche,
VII, 88, n. 9; 460, n. 53.
Francesco Perez, VII, 266, n. 1150.
Le origini della poesia lirica in Italia, X, 137,

n. 2118.
Lettura del Canto X dell'Inferno (sunto di L. Az-

zolina), X, 163.
Dalla Francesca da Rimini, XIII, 103, n. 3037.
Francesca da Rimini, tragedia con prefazione di

Luigi Pirandello, XIV, 143, n. 3303.
L'ultimo Dante, XV, 212, n. 3427.
Dante e il suo monumento, XVI, 134, n. 3503.
Un romanzo d'amore nel secolo XIII, XVII, 273,

n. 3700. CESARI ANTONIO. Elogi italiani e latini, raccolti,

ordinati e illustrati da Giuseppe Guidetti, VI, 522,

n. 999. CESARI AUGUSTO. Cfr. I, 46, n. 46.

La morte nella Vita Nuova, I, 136, n. 81; 337,

n. 176. CESARINI SFORZA L. Ezzelino da Romano e il princi

pato di Trento, III, 132, n. 460. Cessi ROBERTO. Noterella dantesca, XIII, 103, n. 3038.

е

[ocr errors]

CEVOLOTTO Mario. Dante e la Marca Trevigiana, XVI,

134, n. 5504. CHALAMBERT (De) A. Dante philosophe et politique,

XIII, 104, n. 3052.
CHANTARELLE. A l'École des beaux-arts, X, 45, n. 1899.
CHAPON L. L. Le jugement dernier de Michel-Ange,

I, 37. n. 11.
CHAUCER. Cfr. Bromby C. A. VII, 458, n. 48.

Cfr. Chiarini Cino, X, 75, n. 1261 ; XI, 28, n 2454. CHAYTOR H. J. The Troubadours of Dante, etc.,

ann. X, 137, n. 2119; e rec. di M. Pelaez, XI, 148. CHÉRANCÉ (DE) L. Saint François d’Assise, I, 337,

n. 177. CHESANI GIUSEPPE. L'ordine nell' Inferno di Dante,

XIII, 103, n. 3039.
CHEVALIER Ulysse. Dante Alighieri, ann. A., I, 296.
CHIABRERA. Cfr. Congedo V., VII, 461, n. 56.
CHIAPPELLI ALESSANDRO. Napoli e poesia, VI, 412,

n. 978.
Leggendo e meditando : pagine critiche di lettera-

tura, di arte e scienza sociale, X, 16, n. 1795. - L'entrata di Dante nell' Inferno, X, 137, n. 2120. - I primi traditori nel Cocito dantesco, XI, 28,

n. 2453.
Pel ritrovamento di un antico ritratto di Dante,

XI, 83, n. 253I.
Dal Valdarno alla Romagna, XI, 84, n. 2532.
Il ritratto di Dante nel Paradiso dell'Orcagna, XI,

84, n. 2533.
Per i ritratti di Dante, XII, 61, n. 2784.
Il Canto della Speranza, XV, 143, n. 3304.
Dalla trilogia di Dante, XIII, 172, n. 3114, e rec. di

G. Brognoligo, XIV, 54.
CHIAPPELLI ALESSANDRO e ALFREDO MILANI. Sul

nuovo ritratto trecentesco di Dante, XIII, 103,

n. 3040. CHIAPPELLI LUIGI. Sulla età del De Monarchia, XVII,

152, n. 3626. Dante in rapporto alle fonti del diritto e alla letteratura giuridica del suo tempo, XVII, 273,

n. 3701. Chiara BERNARDO. Dante e la psichiatria : lettera a

Cesare Lombroso, II, 307, n. 321. Chiara Biagio. La comprensione della natura in

Dante, IX, 103, n. 1607; X, 16, n. 1796.
CHIARA (DE) STANISLAO. Dante e Calabria : studio,

II, 539, n. 366; e nuova edizione, XVIII, 216.
Il « Pastor di Cosenza »: noterella dantesca in ri-
sposta al prof. Francesco Torraca, II, 415,
n. 504.
Cfr. Buchholtz H., IV, 84, n. 597 e 598.
Noterella dantesca, V, 565, n. 825.
Lo scotto del pentimento, VI, 39, n. 868.
La luce dell' Inferno dantesco, VI, 523, n. 1002.
Il « Pastor di Cosenza », VIII, 126, n. 1355.
Sua ipotesi su le Rime pietrose (esposiz, di A. Ab-

bruzzese), XI, 128.
Sul luogo dove nacque San Tommaso d'Aquino

(sunto dell'Autore), XI, 150. Numero unico, XIII, 110, n. 3125.

CHIARA (DE) STANISLAO. Per il Canto XI dell'Inferno,

XVII, 274, n. 3715; 152, n. 3613, e rec. di Mar

tino Angeloro, XVII, 61. CHIARADJA EUGENIO Nino. Dante e il sentimento

della natura, XII, 74, n. 2832. CHIARINI Cino. Cfr. Moore Edw., VIII, 134, n. 1375.

Di una imitazione inglese della Divina Commedia,

X, 75, n. 1961.
Dante una visione inglese del 1300, XI, 28,

n. 2454 CHIARINI GIUSEPPE. Studi shakespeariani, V, 74,

n. 727. CHIATTONE DOMENICO. I due codici mss. della « Fran

cesca da Rimini » di Silvio Pellico, ecc., X, 104,

n. 2043 CHICCA (Del) C. La lupa dantesca, XI, 190, n. 2711 ;

XIII, 173, n. 3173 ; X'I, 74, n. 2837. CHIMIRRI BRUNO. Il Canto XIII del Paradiso letto

nella sala del Nazzareno, 21 gennaio 1906, XIV,

143, n. 3305. CHINI Mario. Un'ipotesi su Alighiero di Bellincione,

IX, 132, n. 1683. CHINIGÓ G. I veri interpreti del pensiero dantesco,

IX, 19, n. 1487. Chiocci MARTINO. La « Galleria dantesca » di Fi.

lippo Bigioli, XVII, 152, n. 3627. Chiose (Le) Cagliaritane scelte ed annotate da Enrico

Carrara, II, 28, 2455.
CHISTONI PARIDE. L'« Etica » nicomachea nel Con.

vivio di Dante, V, 444, n. 764 ; IX, 19, n. 1488.
Una quistione dantesca, VI, 38, n. 866.
La seconda fase del pensiero dantesco, ann. II, 14.
Sulla triplice partizione dei dannati nell'Inferno

dantesco, XI, 28, n. 2456.
Soluzione dell'enigma dantesco DXV, XIV, 143,

n. 3306. Chiti A. Tommaso Baldinotti, poeta pistoiese, VII,

460, n. 54. Chronique italienne, VIII, 124, n. 1346. Ciaccio LISETTA. Appunti intorno alla miniatura bo

lognese del secolo XIV, XVII, 273, n. 3702. Cian VITTORIO. La Malta dantesca, III, 39, n. 428.

Briciole dantesche, III, 132, n. 461.
Sulle orme del « Veltro »: studio dantesco, VI,

231, n. 922.
Lettera dantesca al comm. prof. Alessandro d'An-

cona, VII, 138, n. 1058.
Ancora la stanza « molt' è gran cosa ed inoiosa »,

di Giacomo Lentini, VII, 267, n. 1151. - I contatti letterari italo-provenzali e la prima rivo

luzione poetica della letteratura italiana, VIII,
125, n. 1347 ; X, 166, n. 2193.
Noticina dantesca, X, 16, n. 1797.
Il Giubileo del Trecento nei versi d'un contempo-

raneo fiorentino, X, 75, n. 1962.
Un codice ignoto di rime volgari appartenuto a

B. Castiglione, X, 75, n. 1963.
Da Rutilio Numaziano a Dante, XI, 87, n. 2534.
La religiosità di Dante, XI, 153, n. 2612.
Trecento allegro, XI, 153, n. 2613.

[ocr errors]

CIAN VITTORIO. Una profezia politica in versi del Tre

cento, XI, 153, n. 2614. Il « latin sangue gentile » e il « furor di lassú »

prima del Petrarca, XV, 213, n. 3428. CIAVARELLI ENRICO. Il Canto XIII del Paradiso : com

mento, X, 137, n. 2121. CIAVARINI Carisio. Memorie : storiche degli uomini

illustri d'Orciano, VII, 474, n. 1285. CIBRARIO Livio. Il sentimento della vita economica

nella Divina Commedia, VII, 427, 1250. CICALA LANFRANCO. Cfr. Mannucci F. L., XVI, 138,

n. 3557 CIMBGOTTO Cesare. Dante al monastero di Fonte

Avellana, XIII 103, n. 3041; 172, n. 3165, – L'Alighieri nella vita, nell'opera e nella sua varia

fortuna, XIV, 56, 143, n. 3307.

Il compianto di Corradino svevo, XV, 113, n. 3429. CIMMINO ANTONIO. S. Ambrogio e Dante, V, 444, n. 765.

Il Giubileo del 1300 e Dante Alighieri, IX, 20,

n. 1489. L'assunzione corporea di Maria e Dante in occasione del movimento cattolico per la definizione dommatica : conferenza, X, 105, n. 2044. Il Beato Pietro Peccatore e Dante, X, 138, n. 2122. Pietro degli Onesti e Dante, X, 166, n. 2195. Quaestio finita est, XI, 153, n. 2615. Il vero velato ai dantisti nel Canto VIII del Pur. gatorio, XIII, 103, n. 3042; 172, n. 3167; XIV,

49, n. 3235. Ancora il Giubileo del 1300 e Dante in occasione di una Rivista alla « Rivista d'Italia »: Conferenza,

III, 172, n. 3166. San Gennaro e Dante, XIV, 49, n. 3236. CINO DA PISTOIA. Canzone a Dante per la morte di

Beatrice. Riproduz. fototip. ecc. Firenze, 1890, ann. A., III, 373. Una Canzone inedita pubbl. per cura del prof. Um

berto Nottola, I, 87, n. 51; 225, n. 125.

Cfr. Canzoni, VIII, 122, n. 1341. CIPOLLA ANTONIO. Il Paradiso dantesco : conferenza,

VIII, 220, n. 1409; (rec. di R. Truffi), IX, 216 CIPOLLA Carlo. Appunti storici tratti dalle epistole

di san Pier Damiani (rec. firm. G. Gr.), I, 84. Di alcuni luoghi autobiografici della Divina Com

media, (rec. di G. L. Passerini), I, 84, 87, n. 52. Cfr. Professione Alf., I, 138, n. 92. Contributo alla storia della controversia intorno all'autenticità del commento di Pietro Alighieri alla Divina Commedia, III, 133, n. 462. Nuove notizie intorno a Pietro di Dante Alighieri,

VI, 231, n. 923.
Pubblicazioni di storia medioevale italiana, VII,

474, n. 1286.
Compendio della storia politica di Verona, VIII,

125, n. 1348.
Un amico di Cangrande I della Scala e la sua ta-

miglia, XI, 28, n. 2457. Atti diplomatici riguardanti le relazioni tra Venezia e Firenze al principio del sec, XIV, XVII, 152, n. 3628.

CIPOLLA COSTANTINO. L'impero nella « Monarchia »

di Dante Alighieri : conferenza tenuta agli alunni
delle scuole di Montecassino il di 3 maggio 1900,
IX, 132, n. 1684.
Dante con Dante, X, 16, n. 1798 ; 45, n. 1900 ;

105, n. 2045.
Il Papato nelle opere di Dante Alighieri, XI, 28,

n. 2458 ; IX, 20, n. 1490.
Marco Porcio Catone Uticense, custode del Pur.

gatorio, XI, 28, n. 2459. CIPOLLA FRANCESCO. Intorno al « Catone » del Fur

gatorio dantesco, II, 539, n. 374.
Il « Messo del Cielo » del Canto IX dell'Inferno,

II, 539, n. 375.
Il merlo nel Canto XIII del Purgatorio, III, 39,

n. 429.
La lonza di Dante : lettera al prof. comm. Les-

sona, III, 133, n. 463.
Le « parole conte »: noterella dantesca, IV, 372,

n. 659.
Dante osservatore, V, 75, n. 728.
Quattro noterelle dantesche, V, 75, n. 729.
Francesca e Didone, V, 445, n. 766.
Appunti danteschi, V, 445, n. 767.
Dante e gli Scaligeri, VI, 523, n. 1000; VII, 427,

n. 1251.
Quattro lettere intorno al « Catone » di Dante,

VII, 428, n. 1252.
Accenni autobiografici nella Divina Commedia, VII,

474, n. 1287.
Cose dantesche, X, 45, n. 1901.

Risonanze nella Divina Commedia, X, 75, 1964. - « Catone » : letterina dantesca, XI, 28, n. 2460.

Nota su Inferno, XV, 70 e segg., XI, 28, nu

mero 2461.
Due parole intorno a: Dante osservatore, XI, 28,

n. 2462.
Nuove osservazioni intorno al « Catone » di Dante,

XI, I9o, n. 2706. CIPOLLA SETTIMIO. Il passo dello Stige. Verona, 1891,

ann. A., III, 266. CIPOLLONI-CANNELLA ALFREDO. Quattro figure dante

sche nell'incoronazione di Celestino V, II, 539,

n. 373. CIPRIANI I. Studies in the influence of the « Romance

of the Rose », upon Chaucer, XVII, 273, n. 3703. Cirot G. La bibliothèque du marquis de Santillane,

XVII, 273, n. 3704. Ciuffo GIUSEPPE. La Visione ultima della Vita Nuova,

XI, 28, n. 2463.
Civello IGNAZIO. Studi critici, X, 45, n. 1902.
CLARETJE JUlies. Trois poètes, X, 105, n. 2046.
CLARICINI DORNPACHER (De') Nicolò. Lo studio di

Torquato Tasso in Dante Alighieri. Padova, tipo-
grafia del Seminario, 1889, in-8, 139 (Recensione
di F. Pasqualigo), A., I, 120.
Quando nacque Cangrande I della Scala. Padova,
1892 (Rec. di A. Lubin e di R. Della Torre), A.,
IV, 70-73.
Cfr. I, 37, n. 12.

e

Clausse GUSTAVE. Les monuments du christianisme

au moyen âge. Basiliques et mosaïques chretiennes. Italie-Sicile; ouvrage illustré de 200 dessins d'après des documents certains, ou d'après na

ture, II, 308, n. 322. Clédat LEON. La poésie lyrique e satirique en France

au moyen âge, I, 413, n. 215. Closson Ernest. Musique médiévale, XVI, 134, n. 3505. Clovio Giulio. Cfr. Cozza-Luzzi Giuseppe, II, 308. Cocchi ARNALDO. Le chiese di Firenze dal sec. XIV

al XX, XI, 87, n. 2535. Cochin Henry. La chronologie du Canzoniere de Pe

trarque, VII, 90, n. 10; 460, n. 55.
L'âge de Dante, IX, 103, n. 1608; (Rec. di R. Mu-

rari), IX, 10.

Cfr. XVII, n. 3667. Codice Diplomatico dantesco : I documenti della vita e

della famiglia di Dante Alighieri, V, 425 (Pelaez

Mario). Codice (Un nuovo) della Vita Nuova di Dante, VIII,

125, n. 1349. Coen GIUSEPPE. Personaggi storici e mitologici ram

mentati nella Divina Commedia con riferenza ai

luoghi od alle fonti del Poema, III, 415, n. 502. COLAGROSSO FRANCESCO. La predizione di Brunetto

Latini, IV, 372, n. 660.
Alcuni capitoli della biografia di Dante di M. Sche-

rillo, V, 445, n. 768.
Saverio Bettinelli e il teatro gesuitico, VII, 138,

n. 1059; 329, n. 1218.
Esposizione del Canto VIII dell'Inferno, XI, 87,

n. 2536. COLARULLI E. La satira « ( papa Bonifacio » e la

sequenza « Stabat Mater » di Jacopone da Todi,

XVII, 273, n. 3705. ColettI LUIGI. L'arte in Dante e nel medio evo ;

Gaia e Rizzardo da Camino, XII, 181, n. 2954. Coli EDOARDO. Il Paradiso terrestre dantesco, V, 465,

n. 822. Colini-BaldeschI LUIGI. Appunti di storia marchi

giana, VIII, 220, n. 1410. Collezione di opuscoli danteschi, IV, 191 : IX, 31, 109,

135 ; X, 112; XI, 14, 32, 159 ; XIII, 79, 173 ;

XVI, 64. COLOMBO NICOLÒ. La lingua di Dante: Discorso. No

vara, 1890, ann., A., II, 397 sgg. COLOMBO ROMEO. Canto a Dante, IX, 20, n. 1491. COLONNA EGIdio. Trattato inedito, cioè, « De eccle.

siastica potestate », XVI, 249. Colsi BENEDETTO. Mons. Celestino Cavedoni: di

scorso, III, 415, n. 503. COMBA Emilio. I nostri protestanti : 1° avanti la Ri

forma, III, 560, n. 565. Comitato milanese della Società dantesca italiana, VII,

138, n. 1061. Commercium (Sacrum) beati Francisci cum domina

Paupertate ; opus a. Domini 1227 conscriptum ad fidem variorum codicum mss. adjuncta versione italica inedita curante p. Eduardo Aliconiensi, IX, 20, n. 1492.

Commento (Un recente) della Divina Commedia, VIII,

125, n. 1340. Commissione esecutiva fiorentina della Società dan

tesca italiana; relazione morale e resoconto amministrativo, letti nell'adunanza dei soci fiorentini della Società dantesca italiana, IX, 180, n. 1748 ;

XIII, 103, n. 3043., COMPARETTI Domenico. Virgilio nel medio evo, se

conda edizione riveduta dall'A., IV, 85, n. 603. Congedo UMBERTO. Il Capitano del Popolo in Pisa

nel secolo XIV, VII, 138, n. 1962. CONGEDO V. Il Chiabrera revisore delle rime del

Bembo, VII, 461, n. 56. Congresso (II) della « Dante Alighieri », X, 45, n. 1903. CONNELLAN P. L. Lonely Ravenna, where Dante died

and Byron Live, XIII, 103, n. 3044. CONTARINI ETTORE. Caterina Malvicini moglie di Guido Novello da Polenta, XII, 61, n. 2785.

Dante Alighieri a Bagnacavallo, XII, 181, n. 2956. Conti AUGUSTO. Le crescenti glorie di Beatrice nel

poema sacro di Dante, IX, 20, n. 1495; VIII, 125,

n. 1351. Conti ANGELO. La religione di Dante, IX, 20, n. 1493.

La visione dantesca, IX, 20, n. 1494.
Intorno al Poema divino, IX, 132, n. 1685.

Il Castello di Poppi, XI, 87, n. 2537.
Contı ERNESTO. Conversazioni di storia e di critica

letteraria, VIII, 126, n. 1352. CONTI GIUSEPPE. La fondazione di Palazzo vecchio ed

il Priorato di Dante, IX, 132, n. 1686.
Fatti e aneddoti di storia fiorentina, secoli XIII-

XVIII, XI, 29, n. 2464.
Conti (DE) Giusto. Cfr. n. 3556 (Mannucci F, L.),

XVI, 138. Contratto nuziale di Pellegrina di Caccianimico Cac

cianimici, XIII, 172, n. 3168. Cook. Dante's Figure of the Seal and the Wax, X,

75, n. 1965. - Two suggestions from Boccaccio's « Vita di Dante »,

X, 75, 11. 1966. Cook S. ALBERT. A simile of Guido Guinicelli's, XIII,

103, n. 3045. COPPOLA LIBORIO. Dante e la Bibbia, III, 133, n. 464,

(Rec. di R. Murari), IV, 77. CORBELLINI ALBERTO. Appunti sulla Vita Nuova, XIII,

103, n. 3046. Cino da Pistoia : Alcuni sonetti anonimi del Can

zoniere chigiano (LVIII, 305), XIII, 103, n. 3047. Questioni ciniane e la Vita Nuova di Dante, XIII,

173, n. 3169. CORNOLDI G. M. Commento alla Divina Commedia, A.,

II, 495

Cfr. Milani Luciano, X, 77, n. 1990. CORPECHOT Lucien. Dante et l'Italie en deuil, XVII,

273, n. 3706. CORRADINI ENRICO. Le letture dantesche, IX, 132,

n. 1687.
Intermezzo comico dantesco, X, 16, n. 1900.
Dell'insegnamento classico in Italia, X, 105, n. 2047.
Il ritratto di Dante, XI, 87, n. 2538.

e

CORRADINO C. Il Canto XXI del Purgatorio letto nella

sala di Dante in Orsanmichele, XIII, 103, n. 3048.

Cfr. Bartolini F., XIII, 171, n. 3151. Corriere bibliografico dantesco di Leo S. Olschki, IX,

33, 57, 113, 137, 161, 185. Corsi TEODORO. Un'escursione in Casentino, II, 103,

n. 250. Cortesi D. Un gemito' del secolo XVIII, VII, 138,

n. 1060. COSENZA VINCENZO. La giustizia nel concetto di Dante

e l'odierna missione del giudice, XIV, 143, n. 3306

e XIII, 320. Cosmo UMBERTO. Esame del libro del co. N. Claricini

Dornpacher « Quando nacque Can Grande della
Scala », I, 37, n. 12.
Dello studio di A. Luzio e R. Renier intorno ai
probabile falsificatore della « Quaestio de aqua et
terra », I, 87, n. 53.
Cfr. Villani Nicola, II, 550.
Le mistiche nozze di frate Francesco con madonna

Povertà, VI, 412, n. 979.
P. Eduardus Aliconiensis, Sacrum Commertium b.

Francisci cum domina Paupertate, X, 16, 11. 1801.
Frate Pacifico, « rex versuum », X, 16, n. 1082.
Le polemiche tassesche, la Crusca e Dante sullo
scorcio del Cinque e sul principio del Seicento,
XI, I9o, n. 2707.
Rassegna francescana, XV, 99, n. 3371.

Una nuova fonte dantesca ?, XVII, 274, n. 3707. Cosmo UMBERTO, A. Moschetti, H. Cochin. La

chronologie du Canzoniere de Pétrarque, VII, 461,

n. 57 Cosmogonia (La) nella Divina Commedia (Paradiso,

Canto XXIX): conferenza tenuta all'associazione

Giovani studenti San Stanislao, III, 560, n. 566. Cossio ALUIGI. Studio su la Vita Nuova, ann., XVI, 64. Costa Paolo. Una commedia antidantesca, II, 153,

n. 2616. COSTAGUTA RAFFAELE. Studi critici intorno ai primi

monumenti di letteratura italiana, XIV, 50,

n. 3237 COSTANTINI COSTANTINO. Cfr. Pipitone F., IV, 91,

n. 632. CostanzO GIUSEPPE AURELIO. Con Dante : poemetto

inedito, IX, 132, n. 1688 e 1689.
Dante: poema lirico, XII, 157, n. 2922 (Rec. di

St. De Chiara), XII, 142.
Fine piú proprio della Divina Commedia, ann.,

XVIII, 44.

Cfr. Pirandello, XIII, 175, n. 3214. COUNSON ALBERT. Dante en France, XIII, 103, n. 3049;

XVII, 274, n. 3708.
Cozza-Luzzi GIUSEPPE. Il Paradiso dantesco nei qua-

dri miniati e nei bozzetti di Giulio Clovio, pub-
blicati sugli originali della Biblioteca Vaticana, II,
308, n. 323.
Erudizione letteraria: appunti varî, IX, 132, n. 1690;

XIII, 103, n. 3050.
Cozza Luigi. Del ritratto di F. Petrarca sul cod. vat.

3198 : lettera ad A. Bartolini, VII, 90, n. II.

CRESCIMANNO GIUSEPPE. Cfr. Scartazzini G, A., I, 422,

n. 231. Cfr. Giordano Arturo, infra. La « corda »: postilla al Canto XVI dell'Inferno

dantesco, XI, 87, n. 2539. CRESCIMONE V. La Divina Commedia esposta e spie

gata con metodo nuovo, III, 267, n. 475. CRESCINI VINCENZO. Sordello, V, 445, n. 769. - L'episodio di Francesca, XI, 87, n. 2540 ; XIII,

173, n. 3171. Le razos provenzali, e le prose della Vita Nuova,

VII, 139, n. 1063.
A proposito dell' « accismare » dantesco, XIII, 173,

n. 3170.
Dante e Sordello, XIV, 143, n. 3309.

Il bacio di Paolo, XIV, 205, n. 3310.
CristoFOLINI C. « Buona ramogna », V, 445, 11. 770.
CristoFOLINI E. Purgatorio, XXII, 119-124, IX, 104,

n. 1609. Cristofori Fr. Sul terzetto Inf., XXXII: « Se fossi

dimandato altri chi v'era », ecc., ann., A, I, 296.
Rec. del lav. del Mitre, A, I, 296.
Della Lucia nel cielo dantesco ecc. Catania, 889,

ann., A., II, 205. Critica (La), le « Poesie di mille Autori intorno a

Dante Alighieri », ecc., X, 138, n. 2123. CRIVELLI GUSTAVO BALSAMO. Traduzione del « Dante

Alighieri » di Paget Toynbee, ann., XVI, 64. CrivellUCCI AMEDEO. Notizia del libro di G. Castelli

su « La vita e le opere di Cecco D'Ascoli », I,

87, n. 54. Croce BENEDETTO. Cfr. Monoteismo dantesco (il), XI,

155, n. 2654. CROCIONI GIOVANNI. L'« Enciclopedia dantesca » del

dott, G. A. Scartazzini, V, 565, 11. 823.
Pel «gran rifiuto » di Celestino V, VI, 523, n. 1001.
Una canzone e un sonetto di Iacopo Alighieri, VII,

139, n. 1064.
Dante e il Mamiani, con saggi di postille inedite,

VII, 474, n. 1288.
Postille alla Divina Commedia di G. Giusti, VII,

461, n. 58.
La « Lectura Dantis » a Roma, IX, 20, n. 1496.
Dialettalismi del « Quadriregio », vol. X, 105,

1). 2048.
L'Epistola di Dante ai « Cardinali italiani », X, 105,

n. 2049 ; XI, I56, n. 26I8.
Dopo il primo centenario di Terenzio Mamiani, X,

138, n. 2124.
La Quaestio de aqua et terra attribuita a Dante, XI,

155, n. 2617.
Il frammento barberiniano delle Chiose di Jacopo

Alighieri, XI, 190, n. 2708.
La materia del « Dottrinale » di Jacopo Alighieri
in relazione colle teorie del tempo, XII, 181,

n. 2957. Crozals (DE) J. L'idée de l'unité italienne de Dante

a Alfieri, VII, 475, n. 1290. CsicsakY IMRE. Cfr. Alighieri Dante, VIII, 218,

n. 1396.

S

« PrethodnaNastavi »