Slike stranica
PDF
ePub
[ocr errors]

dievali e la Divina Commedia, ann. XVII, 64 e

rec. di G. Brognoligo, XVIII, 149. GUERRA ALMERICO. Cfr. Cenni storici del Voltosanto

di Lucca, II, 48. GuerRI A. Sommario di antichità fiorentine, V, 450,

n. 783. GuerrI DOMENICO. Il «pie' fermo », XIV, 50, n. 3247.

Di alcuni versi dotti della Divina Commedia, (ann.),

XVI, 64. GUGLIELMOTTI ALBERTO. Cfr. Ballerini Fr., III, 38,

n. 423 GUGLIERI ERNESTINA. Canto VIII del Purgatorio, II,

108, n. 268. GUICCIARDI-FIASTRI VIRGINIA. Canossa, XVII, 153,

n. 3638. Guida CIRO. Sul Paradiso di Dante, X, 46, n. 1913. Guida (Piccola) ai principali monumenti di Ravenna,

X, 76, n. 1981. GUIDETTI GIUSEPPE. La questione linguistica e l'ami

cizia del padre Antonio Cesari con Vincenzo Monti, F. Villardi e A. Manzoni, narrata coll'aiuto di documenti inediti, IX, 133, n. 1704 ; X,

19, n. 1821. GUIDO (FRA) DA PISA. Cfr. il n. 3555, (Luiso France

sco Paolo), XVI, 138. GUINAUDEAU B. La Divine Comédie, XII, 75, n. 2853. GUJROD GIOVANNI. La chiesa e le origini del Rinasci

mento : versione dal francese di A. Lusini, XIV,

207, n. 3321. GUITTONE D’Arezzo. Le rime, a cura di Flaminio

Pellegrini, X, 168, n. 2322 ; XI, 90, n. 2555.

Cfr. il n. 3590 (Sant' Angelo S.), XVI, 141. Gulli ALBERTO. Sulla « pargoletta », di Dante, XI,

29, n. 2471. GURNEY SALTER EMMA. Franciscan Legends in Ita

lian Art, XIV, 50, n. 3248. Hallays ANDRÈ. Autour de Florence, X, 168, n, 2323. HAMILTON G. L. Cfr. Society (The Dante), XII, 63,

n. 2808. HANSEMANN DAVID. Ueber das Gehirn von Helmo

holtz, X, 46, n. 1914. HARRASOWITZ O. Antiquarischer Catalog, VII, 464, n.72. Harris W. T. The spiritual sens of Dante's Divina

Commedia, VI, 233, n. 933 rec. di Crist. Pa.

squaligo. A., III, 53 sgg. HARRISON Frederich. Dante, XIII, 105, n. 3075. HARTER ARTHUR. The influence of Italy on the Poe

try of the Brownings, XVII, 276, n. 3741. Hartwig 0. Florenz und Dante, I, 337, n. 182. HASELFOOT F. K. H. The Divina Commedia of Dante

Alighieri, translated line for line in the terza rima of the Original vith notes : (second edition, ecc.), London, 1899, rec. di Gioachino Brogno.

ligo, IX, 49. HAUSER OTto. Dante Gabriel Rossetti, XII, 127,

n. 2910. HAUVETTE HENRY. Dante dans la poesie française de

la renaissance, VII, 476, n. 1298. – P. Toynbee. A Dictionary of proper names, ecc.,

VII, 476, n. 1299.

HAUVETTE Henry. Dante nella poesia francese del

Rinascimento: traduzione di Amelia Agresti, con aggiunte dell'Autore, IX, 106, n. 1631 ; X, 46,

n. 1915. Dante, X, 108, n. 2075. La forme du Purgatoire dantèsque à propos de

deux publications récents, X, 139, n. 2139. Literature italienne, XVI, 137, n. 3541. Dante et la France, XVII, 276, n. 3742.

Un livre sur Dante, XVII, 276, n. 3743. HAUVILLER E. Dante, sa vie, son oeuvre, ses idées

artistiques et politiques, à propos d'un livre ré

cent, IX, 181, n. 1762. HAVET Luigi. Le supplice de Phlegias, etc., A.,

I, 223 HECKER Oscar. Boccaccio-Funde, etc., X, 168, n. 2324. HERCOLANI Gaddi Livia. Piccarda Donati, X, 168,

n. 2325 HENDERSON HENRY F., The Dream of Dante: an

interpretation of the Inferno, XII, 158, n. 2934. Henry AURELIA. Cfr. Alighieri Dante, XIII, 174,

n. 3146. HERMANIN F. Di alcune miniature della Biblioteca

vaticana, con scene d'antico studio bolognese nel

Trecento, XVI, 137, n. 3542. Herthum P. Die germanischen Lehnwörter im Alti.

talienischen vor allem in Dantes Divina Commedia,

X, 189, n. 2409. HETTINGER FRANZ. Die Göttlche Komödie, etc., 1889,

ann. e s., A., I, 289 sgg. Heych Ed. Die Mediceer, VII, 270, n. 1163. Heyse Paul. Italienische Dichter, ann., A., II, 304. Hoepli Ulrico. Serie di testi di lingua e di altre

opere importanti nella italiana letteratura scritte dal secolo XIII al XVIII, VI, 234.

Da Dante al Leopardi, (ann.), XII, 190. HOFMANN A. Die Gieliebte Petrarcas, VII, 91, n. 17. HOLBROOK RICHARD THAYER. Dante and the animal

Kingdom, XI, 155, n. 2644 ; XII, 127, n. 2911.

Mistranslatation of Dante, X, 168, n. 2326. HOLDER EGGER Q. Italianische Propheticen der XIII

Jahrhundert, XVI, 137, n. 3543. HOLP JÀN. Dante intime, XVII, 276, n. 3744. Hones Chr. Dante, IX, 181, n. 1763. Honig Ron. Guido da Montefeltro, X, 168, n. 2327. Huck J. Chr. Ubertin von Casale und dessen Ideen

kreis, XIII, 105, n. 3076. HUET G. La « Vision de Tondale », XVII, 276,

n. 3745 Hugo Victor. Dante, IX, 181, n. 1764. Huit C. La psychologie de Dante, X, 139, n. 2140. HUSSON ANDRÈE. La Beatrice du Dante, X, 19,

n. 1822. Husson W. H. The influence of Dante in Spanish

Literature, XVI, 137, n. 3544. Ideologia (L') dantesca, X, 168, n. 2328. IGNUDI STEFANO. Il Canto di Dante a san Francesco,

V, 450, n. 784. - L'inaugurazione del 13° anno della « Cattedra dan

tesca » in Roma, V, 567, n. 833.

e

IGNUDI STEFANO. La natura e Dante,

VII, 142, n. 1078. - Il sistema politico di Dante Alighieri, IX, 23,

n. 1527. Illustrazione del codice dantesco Grumelli dell'a. 1402

(rec. di A. Fiammazzo), I, 133. IMBRIANI Vitt. Studi danteschi a cura di F. Tocco.

Firenze, 1891, ann., A., II, 400.

Rec. di C. Negroni, A., II, 481-483. Incunabula florentina : Catalogue XL de la librairie

ancienne Leo S. Olschki, V, 184, n. 1107 e 464

n. 73. Incunabula typographica (s. c.) IX, 133, n. 1705. Indice analitico della storia della letteratura italiana

ad uso delle scuole secondarie, ecc., VII, 270,

n. 1664. Indici del « Giornale storico della Letteratura italiana »,

V, 450, n. 785. Infierno (EI) de Dante, X, 46, n. 1916. INGEGNERIOS Jose. Dante entre bastidores, XII, 61,

n. 2972. INGUAGIATO VINCENZINA. Dantes Xristi Vertagus :

conferenza, I, 91-92, n. 63. Cfr. Scartazzini, I. 422, n. 231. Nota al verso 28 del XX Canto dell'Inf. (rec. di

Silvio Scaetta), I, 581.
Osservazioni su alcuni commenti del Prologo della

Divina Commedia, A., III, 155.
Cfr. Scaetta Silvio, II, 122.

Origine della Visione dantesca, ann., XVI, 146. INTRA G. B. L'effigie di Virgilio nel musaico di Adru

meto, VII, 270, n. 1165 ISABELLA D'Este. Cfr. Luzio-Renier, VII, 465, n. 78. Ive A. Postilla etimologica su Gennaro e Quarnero,

XI, I9I, n. 2720.
JACKSON W. W. Cfr. XVII, n. 3666.
JACOPONE (FRA) DA Todi. Cfr. n. 3604 (Tomassetti G.),

XVI, 142.
JANITSCHETK HUBERT. Cfr. De Fabriczy, I, 137.

Cfr. Scartazzini, I, 422, n. 231.

KAUFMANN DAVID. Manuello et le Dante, X, 20,

n. 1823 KELSEN H. Die Staatslehre des Dante Alighieri, XVII,

277, n. 3747. Ker W. P. Historical notes on the similes of Dante,

VI, 525, n. 1005 ; VII, 270, n. 1266.

Essays in Medioeval Literatur, XIV, 207, n. 3322. HERBACHER M. L'eterno femminino di Goethe, VI,

233, n. 935. Key Helmer. Francesca da Rimini, I, 137, n. 88. KIRNER GIUS. I « Dialogi » ad Petrum Histrum di

R. Bruni. Livorno, 1889 (rec. di R Sabbadini),

A., I, 188-189. KlettE THEODOR. « Leonardi Aretini ad Petrum

Istrum dialogus » etc. (rec. di R. Sabbadini), A., I,

188-189. KLISCHE DE LA GRANGE ANTONIETTA. Le figlie di

Pier delle Vigne, o il cavaliere del fuoco : racconto storico, V, 76, n. 735.

Guido Cavalcanti : romanzo, VI, 233, n. 936. KNOLL. S. Augustini confessionum, libri tredecim, VII,

464, n. 74. KNOTH E. Ubertino von Casale, X, 76, n. 1982. Koch ANTONIO. Iconografia dantesca, ann., XII, 159. Koch THEODORE WERLEY. Dante in America, V, 283

(R. Murari). Catalogue of the Dante collection presented by

Willard Fiske, VII, 142, n. 1079; IX, 160. Cfr. G. L. Passerini, X, 189, n. 2420. A list of Dantiana in American Libraries, ecc., XI,

91, n. 2557 ; XIII, 174, n. 3194.

Cfr. Society (The Dante), XII, 63, n. 2808. KOEPPEL Emil. Dante in der englischen Litteratur,

ann., A., III, 372. Kohler Ioseph. Dante Ubersetzung oder Nachdich

tung, VIII, 225, n. 1427. Cfr. Del Vecchio G., XI, 154, n. 2623. Cfr. Alighieri Dante, XI, 82, n. 2510. Was ist uns Dante ?, XIII, 105, n. 3077. Cfr. Del Vecchio Giorgio, XIII, 104, n. 3060.

JANNUCCI Alfonso. Teologia estetica e sociale della KONIG RODOLFO. Guido da Montefeltro : studio sto

Divina Commedia di Dante Alighieri : conferenze,

II, 108, n. 269; 1, 39, n. 26. JARET CHARLES. La rose dans l'antiquité et au moyen

age: histoire, legende et symbolisme, I, 137, n. 87. JARRO. V. Piccini Giulio e Alighieri Dante, IV, 370,

n. 648. JEANROY Alfred. Dante Alighieri, IX, 23, n. 1528. JORio Gius. Una nuova notizia sulla vita di Dante,

III, 564, n. 575 e rec. di G. L. Passerini, IV, 126. JOSSELYN F. M. An obscure passage in Dante's Pur

gatory, XV, 100, n. 3380. JOUNGH (De) Un nouveau portrait de Dante, XIII, 104,

n. 3054. JOURDAN E. Les registres de Clement IV (1265-1268),

I, 92, n. 64. K. M. Dante versei és prózaja, VIII, 225, n. 1426. KANTOROWICZ U. Dante der Teilnahme am Morde

schuldig?, XVI, 137, n. 3545 ; (rec. di Santorre Debenedetti), XVI, 132.

rico, XI, 91, n. 2556. KÖPPEN ALFRED. Der Teufel und die Hölle in der

darstellenden Kunst von den Anfängen bis zum

Zeitalter Dante's und Giotso's, IV, 375, n. 674. . KRADOLFER J. Die anticlericalen Stellen bei Dante,

I, 337, n. 183.
KRAEGER H. Lord Byron und « Francesca da Rimini »,

V, 567, n. 834.
KRAUS FRANZ XAVER. I, 137.

Luca Signorelli's Illustrationem zu Dante Divina

Commedia, I, 188, n. 107.
Dante-Literatur, III, 268, n. 481 ; I, 415, n. 217
(Vedi Scartazzini, 422, n. 231); VI, 233, n. 937 ;
X, 46, n. 1918.
Rosmini's Dantes Studien, VI, 141, n. 876.
Fabriczy, VIII, 128, n. 1359.
Ueber Francesca da Rimini's Morte bei Dante In-

ferno 5, X, 20, n. 1824.
Essais, X, 46, 1917.

[ocr errors]
[ocr errors]

KRAUS FRANZ Haver. G. A. Scartazzini, X, 76,

n. 1983 e 139, n. 2141. KRAUS INGo. Das Dantebild von Beginn des Quattro. cento bis

phael, XII, 75, n. 2854. KREBS H. Dante and Bertrand de Born, IV, 88,

n. 618.

Dante's Matelda, V, 567, n. 835. Kuhns L. Oscar. Dante's Treatment of Nature in

the Divina Commedia. First Paper : His Con. ventional Treatment of Nature (R. Murari), V, 285. Some verbal resemblances in the Orlando Furioso

and the Divina Commedia, VII, 330, n. 1226. Dante's influence on Shelley, VII, 429, n. 1260 ;

X, 169, n. 2330. Dante and the English Poets from Chaucer to

Tennyson : recens. di G. Brognoligo, XII, 176. Kurth GODEFROID. La Divine Comédie de Dante

Alighieri, X, 169, n. 2331 e 189, n. 2410. L. (De). Dante, VIII, 221, n. 1412.

Beatrice, VIII, 221, n. 1412. LABANDE H. Cerimonial du cardinal Caetani, II, 404,

n. 350. LABANCA BALDASSARE. Francesco d'Assisi e i Fran

cescani dal 1226 al 1328, II, 404, n. 349.
Sguardo agli scrittori italiani di Francesco d'Assisi

nel sec. XIX, VI, 141, n. 897.
Costantino il Grande nella leggenda, nella storia e

nell'arte, XVII, 277, n. 3748.
Il Papato attraverso il Medio Evo, XVI, 137,

n. 3546. LABATE VALENTINO. La prima conoscenza della Di

vina Commedia in Sicilia, X, 76, n. 1984; X, 29,

n. 2473 LACCETTI FILIPPO. Noticina dantesca, VI, 413, n. 983. LAGACÉ JEAN. Dante et Beatrix, X, 169, n. 2332.

Le jubilé de Dante, XII, 181, n. 2966. LAIOLO GREGORIO. Indagini storico-politiche sulla vita

e sulle opere di Dante Alighieri, II, 108, n. 270. LALIA PATERNOSTRO A. Dante e Roma, X, 169, n. 2333. LAMARTINE (DE) A. Trois poètes italiens: Dante,

Pétrarque, le Tasse, I, 39, n. 27. LAMMA ERNESTO. Cfr. Gianni Lapo, IV, 87, n. 615.

Del commento all'Inferno di Guiniforte Barzizza, e

di un ignoto manoscritto di esso, V, 76, n. 736.
La « Rimenata » di Guido, VII, 184, n. 1108.
Sulle forme schematiche dei sonetti danteschi, VIII,

132, n. 1369.
Quistioni dantesche, X, 76, n. 1985.
Intorno alla Vita Nova, XI, 29, n. 2474.
Guido Orlandi e la scuola del « dolce stil nuovo »,

XIV, 207, n. 3323 ; III, 472, n. 548.
Lampe F. Qui fuerint Gregorii Magni papae tempo-

ribus in Imperii Byzantini parte occidentali exarchi,

et qualia eorum jura atque officia, I, 39, n. 28. LAMPERTICO Fedele. Pubblicaz. nuziale di due let

tere di G. B. Giuliani e di G. Poletto, ann., A.,

I, 159. LANCZY Jules. Note sur « le grand réfus » et la cano

nisation de Célestin V à propos de publications récentes, XIII, 174, n. 3195.

LANDOR. Cfr. Thompson Elbert, XIII, 114, n. 3132. LANZA DOMENICO. Impressioni sulla « Francesca da

Rimini » di G. d'Annunzio, XI, 91, n. 2558. LANZALONE GIOVANNI. La sensazione nell'arte, XII,

75, n. 2855. Accenni di critica nuova, XVI, 137, n. 1547. Varî problemi danteschi : lettera al prof. Francesco

Torraca, XVI, 137, n. 3548.

L'arte e la morale, XVII, 277, n. 1749. LANZANI V. Se Dante Alighieri sia stato indetermi

nista o determinista, XI, 26, n. 2475. LANZI Luigi. La Cappella Paradisi a Terni, XII, 28,

n. 2761. Il convento di San Francesco presso Stroncone ; Il convento dell'Eremita presso Cesi ; Il Santuario

di Greccio, XV, 100, n. 3381. LASINIO FAUSTO. Studii sopra Averroè, VII, 330,

n. 1227 LA SORSA SAVERIO. La Compagnia d'Orsanmichele,

ovvero una pagina della beneficenza in Toscana nel secolo XIV, XI, 155, n. 2645; XII, 158,

n. 2935. LATINI GIOVANNI. Dante e Jacopone e loro contatti

di pensiero e di forma, IX, 106, n. 1632. LAURENZA VINCENZO. Francesca, Lia e Piccarda: con

ferenza dantesca, XVII, 277, n. 3750. LAURICELLA ANTONINO. La cronologia della Divina

Commedia. Girgenti, 1891 (rec. di Gio. Agnelli),

A., III, 55 sgg. LAVISSE ERNEST. Cfr. Bryce James. LAZZARINI VITTORIO. Un rimatore padovano del Tre

cento, VII, 330, n. 1228. LEA Ch. The Donation of Costantine, III, 268, n. 482. LEATI GUIDO. Di « Giulietta e Romeo », VII, 429,

n. 1261. LECLERC A. Le mysticisme catholique et l'âme de

Dante, XV, 100, n. 3382 e 214, n. 3444. LECOINT DE LA MARCHE. Le XIIIe siècle artistique,

II, 113, n. 275. Lectura Dantis. Letture dantesche, X, 108, nn. 2076

e 2077 ; XVIII, 43, ecc. Lectura Dantis genovese. I Canti XII-XXIII dell' Inferno, XIV, 207, n. 3324.

Vedi l'indice analitico. LEDOS E. G. La Divina Commedia de Dante Alli

ghieri, traduction en vers français par A. De

Margerie, X, 76, n. 1986. LEE-HAMILTON EUGENE. Cfr. Alighieri Dante, VI, 229,

n. 907. LEFRANC A. Marguerite de Navarre et le platonisme

de la Renaissance, VII, 464, n. 76. LEGA Gino. Il cosi detto « Trattato della maniera di

servire », XV, 214, n. 3445. Leggenda (La) di S. Francesco, scritta da tre suoi

compagni, VIII, 225, n. 1428 ; VII, 430, n. 1262. LEGNANI ENRICO. Il Papa secondo la teologia e la

storia : catechismo, II, 112, n. 271. LEJOY P. Les sources orientales de la Divine Comé

die, XII, 76, n. 2856. LEMOYNE G. Dante e Beatrice, XI, 191, n. 2721.

[ocr errors]
[ocr errors]

Leo (De) GIUSEPPE. Dante, il Papato e l'Italia, XI,

154, n. 2622. LEONARDI VALENTINO. La pittura nel Trecento, XV,

100, n. 3383.

Dante nel Cinquecento, XVI, 138, n. 3549. LEONARDIS (DE) GIUSEPPE. L'uno eterno e l'eterno

amore di D. principio melod-co e protologico
della Divina Commedia, Genova 1890, ann. A.,
II, 294 ; VII, 179. n. 1102 ; I, 87.90, n. 57.
La terza Roma, III, 472. n. 545.

Giubileo dantesco o maggiolata, IX, 180, n. 1751. LEONE Angelo. Di alcune teorie cosmogoniche di

Dante, X, 169, n. 2334.
Perché Venetico Caccianimico e Mirra sono in
Malebolge e non in Cocito, XI, 29, n. 2476 ;

155, n. 2647.
Ancora di alcune teorie cosmogoniche in Dante,

XI, 155, n. 2647.
A proposito di un recente articolo sulla « corda »,

XIII, 106, n. 3078.

Note dantesche, XIII, 174, n. 3196. LEONI UMBERTO. Perché Dante si fa predire il futuro

da Ciacco, XI, 155, n. 2648. Le idee politiche di Arnaldo da Brescia nel De

Monarchia di Dante, XI, 191, n. 2722. LEOPARDI GIACOMO. Per il monumento di Dante e

Bruto minore : canti tradotti in esametri latini dal

prof. Settimio Trillini, IX, 133, n. 1736. LEPAUTE E. Cfr. Alighieri Dante, VII, 133, n. 1035. LE PELLETIER E. La Vision de Dante, XII, 76,

n. 2857. LEPITRE A. La vierge Marie dans la Littérature fran

çaise et provençale du moyen âge, XIV, 207,

n. 3325 LEPORELLO. Francesca da Rimini di G. D'Annunzio,

X, 46, n, 1919.
LESCA GIUSEPPE. Il cavaliere della povertà e dell'amore,

VII, 330 n. 1229.
Il Canto XII dell'Inferno letto nella Sala di Dante

in Orsanmichele, IX, 106, n. 1633.

Il Canto dei Giusti : Lettura, XIII, 174, n. 3197. LESCA-Rossetti Giuseppe. Una questione importante

(sulla religiosità di Dante rec.), A., II, 92. LESSONA MICHELE. Gli animali nella Divina Commedia,

II, 113, n. 272 ; I, 137, n. 89. LESSONA Marco. I, 333, n. 194. (Cfr. Schaff Filippo). Lettera volgare senese del secolo XIII, X, 46, n. 1920. Lettere di uomini illustri per Demetrio Gramantieri,

II, 543, n. 387. Lettere dantesche tratte dal carteggio di Bartolom.

meo Sorio per cura di Giuseppe Biadego, VI,

223, n. 938. Lettura (La) di Dante in Orsanmichele e la fonda

zione Michelangelo Caetani di Sermoneta, ecc.,

IX, 23, n. 1529; 133, n. 1707. Letture dell'Inferno di Dante, al Circolo italiano di

Boston, XVI, 138, n. 3550. Letture dantesche : elenco delle letture fatte agli

alunni delle scuole secondarie e normali per il VI centenario della Visione dantesca secondo la cir

colare ministeriale del 18 decembre 1899, IX, 181,

n. 1765. LEVANTINI PIERONI. La cattedra dantesca, I, 189 n. 108.

La questione sociale nella Divina Commedia, I,

189, n. 109. LEVI ACHILLE. Per il monumento a Dante, X, 46,

n. 1922. LEVI A. B. Lo studio di Dante : discorso pronunciato

nell'aula magna della R. Accademia Peloritana in occasione del VI centenario della Divina Comme

dia, XII, 158, n. 2936 ; X, 169, n. 2335, Levi C. A. Dante a Torcello, XIV, 207, n. 3326.

Il vero segreto di Dante e Marco Polo, XIV, 207,

n. 3327
LEVI EUGENIA. Rammentiamoci...., I, 138, n. 90.

Dante.... di giorno in giorno, II, 143, n. 273.
Di pensiero in pensier.... Raccolta diario di pen-
sieri e sentenze tratte dalle opere di Dante, XI,
12, 29, n. 2477.

Lirica italiana antica, etc., XIII, 106, n. 3079.
Levi Giulio A. Studi estetici, XV, 40.
LEVI Primo (« L'Italico »). Dante in Roma, X, 169,

n. 2336. Levy E. Zu Sordel, ed. De Lollis, VI, 525, n. 1006. LEYNARDI Luigi. La psicologia dell'arte nella Divina

Commedia (Cosmo), II, 214.

Cfr. Renier Rodolfo, II, 548, n. 404. LIBANI GIOVANNI. Quinto centenario della nascita di

Francesco Filelfo, VII, 430, n. 1263. LIBERATI TAGLIAFERRI PROSPERO. Dante e i suoi

tempi : conferenze, IX, 106. LIBERI DA PREMIERACCO-FIORE. Il fior di battaglia :

testo inedito del 1410, pubblicato ed illustrato per

cura di Francesco Novati, XI, 155, n. 2649. Libreria antiquaria Angelo Namias, X, 169, n. 2336 bis. Libri d'occasione antichi e moderni (della) libreria

Giuseppe d'Ambra, VII, 430, n. 1264. Libri di storia politica, economica, sociale, militare,

ecc. vendibili, ecc., XIII, 106, n. 3080. LICHTENSTERN Maurizio. Sopra un verso di Dante,

VII, 271, n. 1167. Licitra ANGELO. L'avarizia del clero nella Divina

Commedia, X, 169, n. 2337. LIDFORS EDWARD. Tvä Blad ur Dantes Inferno Med I.

bild, VIII, 226, n. 1429. Life (The) of S. Metildis, VIII, 225, n. 1430. LINARI ANTONIO, Onoriamo l'altissimo poeta, X, 139,

n. 2142, LIPPARINI Giuseppe. L'architettura del Poema sacro,

IX, 133, n. 1708. LIPPERT VON GRANBEBG Josefine. Duino (Dante

Fels), II, 113, n. 274. Lippi ANDREA. La « Vie nouvelle », XVII, 153,

n. 3639. LIPPMANN. V. Scartazzini, I, 422, n. 121. LISANDRO. La mostra del pensionato. La scultura,

VII, 271, n. 1168. LISINI ALESSANDRO. Nuovo documento della Pia dei

Tolomei figlia di Bonincontro Guastelloni, I, 337, n. 184,

:

[ocr errors]

[ocr errors]

n.

[ocr errors]
[ocr errors]

Lisini ALSSSANDRO, Cfr. Mazzi C. I, 92, n. 66.

Sala della mostra e Museo delle tavolette dipinte
della Biccherna e della Gabella nel R. Archivio
di Siena, XII, 76, n. 2858.
La taglia toscana concordata a Castelfiorentino

nel 1299, IX, 23, n. 1530. Lisio GIUSEPPE. Studio su la forma metrica della Can

zone italiana nel secolo XIII, III, 419, n. 516. - L'incontro di Dante con le ombre, VIII. 132,

n. 1370. L'arte del periodo nelle opere volgari di Dante Alighieri e del secolo XIII: saggio di critica e storia letteraria, XII, 15, n. 2746. Arte e poesia, XVI, 138, n. 3551. « Lo bello stile » nelle Rime e nella Commedia,

XVI, 138, n. 3552. Litteratur (Italianische) bis zum Ende des 16 Jahrh

underst, etc., XII, 76, n. 2859. Littlefield Walter. Dante, XII, 61, n. 2793. - Dante's predecessors, XII, 76, n. 2860. Livi GIOVANNI. Pietro di Dante e il Petrarca allo Stu

dio di Bologna, XV, 215, n. 3446. Livia R. Della schiavitú medievale e della sua in

fluenza sui caratteri antropologici degli Italiani,

XVI, 138, n. 3553. Livres a figures du XVI siècle en vent a la Librairie

Leo S. Olschki, VIII, 132, n. 1371.
Lo Casto G. B. Ricostruzione della « Valle inferna »,

X, 20, n. 1825; IX, 217, n. 225.
Cfr. Porena M., X, 47, n. 1937.
Per il disegno dell'Inferno dantesco. Recens. di

G. Brognoligo, XV, 40 e anche XV, 100, n. 3389. LOCELLA BAR. G. Litteratur mit Besonderer Berü

cksichtigung der Übersetzungen, recens. di Remigio Sabbadini, A., I, 187. Dante nell'arte tedesca, ann. e s., A., II, 91 sgg.

recens. di C. Negroni, A., II, 290. Locito V. Brevi cenni sulla spiritologia omerica e

virgiliana paragonata con quella dantesca, X, 191,

n. 2723 LODRINI Emilio. Se l'opuscolo Quaestio de aqua et

terra sia da attribuirsi a Dante Alighieri (rec. di
G. L. Passerini), A., II, 489-493.
Intorno alla data precisa della nascita di Dante :

note, IV, 88, n. 610. Lo Forte RANDI ANDREA., Dante e l'uomo moderno,

XIII, 174, n. 3199. LoLLiS (De) Cesare. Sordello di Goito, III, 39,

Cfr. Pelaez Mario, IV, 90, n. 629. n. 430. Vita e poesia di Sordello di Goito, III, 560, n. 567. Cfr. Guarniero Pier Enea, IV, 375, n. 673. Cfr. Torraca Francesco, V, 79, n. 752. Dante e i trovatori provenzali, IX, 133, n. 1296. « Quel di Limosi », X, 76, n. 1971. « Dolce stil novo »e « noel dig de nova maestria»,

XVII, 274, n. 3719. LOLLOBRIGIDA PIETRO. La nuova Divina Commedia :

parte II (Purgatorio), I, 285, n. 157. LOMBARDI A. Cfr. Dante Alighieri, VII, 133, n. 1034. LONEDALE Ragg. Dante and his Italy, ann., XV, 39.

LOMBROSO C. La nevrosi in Dante e Michelangelo, II,

113, n. 276. Longhi Michele. Saggio di un commento filosofico

al Paradiso di Dante, XV, 100, n. 1385. LONGO MANGANARO GIOVANNI. Nota dantesca, V, 450,

786. Bruto e Catone nella Divina Commedia, VII, 271,

n. 1169.
V. anche VIII, 133, n. 1372.
Sull'interpretazione di un verso dantesco : lettera,

X, 20, n. 1926.
L'allegoria di Stazio nella Divina Commedia, X,

46, n. 1922 e 169, n. 2338. LONGONI BALDASSARRE. Lezioni espositive popolari

sulla Divina Commedia, ann. A., I, 295 sgg. LORENTIIS (DE) PASQUALE. Gli ignavi dell' Inferno

dantesco, XV, 99, n. 3375.

La morte di Ugolino, XV, 213, n. 3434. LORENZI E. La leggenda di Dante nel Trentino, VI,

525, n. 1007. LORENZINI DEMETRIO. Guido Guinicelli e un suo po

dere in Ceresolo, XVII, 277, n. 3751. LORENZONI G. Il movimento e il ciclo di Venere sec.

Dante, ecc. Venezia, Antonelli, 1891. Estr. d.

Atti dell'Ist. Veneto, ann. A., IV, 245. LORI FRANCESCO. Indice alfabetico dei versi della Di

vina Commedia di Dante Alighieri, XIII, 174,

n. 3200 ; XIV, 50, n. 3249. LORIA ACHILLE. La letteratura dell'esilio : conferenza,

VI, 413, n. 984.

Marx e la sua dottrina, XI, 155, n. 2650. LORMOND TH. « Le Dante » « Dante » ? VIII,

227, n. 1431. Losacco Michele. Nel terzo cerchio del Purgatorio :

lettura, X, 169, n. 2339. LOUMYER G. Les sciences occultes au moyen-age, XVI,

138, n. 3554. LOVARINI E., A. MOSCHETTI. La violazione della tomba

di Francesco Petrarca nel 1630, VII, 464, n. 77. Lozzi Carlo. Scoperta della prima edizione del

l'Acerba di Cecco d'Ascoli col commento di Ni

colò Massetti e con figure. V, 450, n. 787. LUBIN Ant. Il cerchio che secondo Dante fa parere

Venere serotina e mattutina secondo i due diversi tempi e deduzioni che se ne traggono. Bologna, 1892, I, 92, n. 65 e rec. di Giov. Agnelli, A., IV, 63-68. Dante e gli astronomi italiani, III, 419, n. 517. - Due quistioni dantesche d'importanza, X, 20, n. 1827. LUCA (DE) BENEDETTO. Trento a Dante Alighieri, V,

446, n. 774. LUCA (DE) Ettore. L'esilio di Dante, X, 166, n. 2300. Lucarelli O. Memoria e guida storica di Gubbio,

ann, A., II, 303. LUCARINI C. (Briciole dantesche). La geometria nel

l'VIII cerchio dell' Inferno, VII, 272, n. 1170 ;

VI, 39, n. 871. Lucchetti P. Saggio di una interpretazione scienti

fica della Coinmedia di Dante Alighieri, II, 543, n. 388.

ou

« PrethodnaNastavi »