Slike stranica
PDF
ePub

II22.

« The

new

Ricci CORRADO. Dal libro dei sogni, VI, 41, n. 878 ;

I, 45, n. 41.
Note sul Castello e sulla chiesa di Polenta, VII,

188, n.
Cfr. Gagliardi E., VIII, 223, n. 1421.
Dante e il beato Pietro, IX, 36, n. 1353.
Francesca, IX, 36, n. 1554.
La figlia di Dante, IX, 36, n. 1555.
Le ossa di Dante, IX, 36, n. 1556.
Mastini e ladri: nota dantesca, XI, 157, n. 2667.

Rinascita: leggende e fantasie, XI, 157, n. 2668. - Cfr. Monoteismo, XI, 155, n. 2654. Francesca da Rimini e i Polentani nei monumenti

e nell'arte, XII, 77, n. 2884.
Per la bellezza artistica d'Italia, XIII, 109, n. 3109.
La Divina Commedia nell'arte del Cinquecento,

XVI, 133.
Cfr. Alighieri Dante, n. 3431, XVI, 133.
Dante e Ravenna : Discorso, XVII, 279, n. 3780.

Dante à Ravenne, XVII, 279, 3781.
Ricci L.

Life by Dante Alighieri »,
XI, 159 ; rec. di G. Brognoligo, XII, 12.
La Chiarentana, VII, 332, n. 1235.
Sua lettera alla Società dantesca di Londra, XII,

n. 154. Ricci Mauro. L'ossequio di Dante Alighieri a Maria

santissima, V, 454, n. 802. - San Tommaso e Dante, V, 454, n. 843. Ricci RAFFAELLO. La Divina Commedia nella rivolu.

zione italiana, X, 171, n. 2361. Ricci VITTORE. Cfr. Trentino (II) a Dante, IV, n. 705,

382. RicciardI PIA. L'italianità di Dante, XVII, 279,

n. 3782. Riccio AUGUSTO. « Dante » di G. A. Costanzo, XII,

77, n. 2885. Ricciotti Gius. Fumone e Celestino V: cenni storici

raccolti e pubblicati per la ricorrenza del sesto

centenario di Celestino V, V, 454, n. 804. RIEGER M. Ueber eine missverstandene Stelle in Dan

tes Commedia, IX, 109, n. 1653. RIGHETTI LUIGI. Di un Canto falso nella Divina Com

media di Dante, XVII, 154, n. 3648 e 61-63. Per il Canto dell' Inferno sub judice, XVII, 154,

n. 3649. RIGUTINI GIUSEPPE. Elogio di Brunone Bianchi, X, 77,

n. 2002. RILLO NICOLA. L'estetica dell'occhio umano in Dante

Alighieri, XII, 183, n. 2985.
Rime del secolo XV, pubblicate da Rinaldo Sperati,

ecc., X, 171, n. 2362.
antiche italiane secondo la lezione del codice Va.
ticano, 314 e del codice Casanatense d. V. 5 publ.

per cura del dott. M. Pelaez, III, 273. RISTORI G. B. I patarini in Firenze nella prima metà

del secolo XIII, XVII, 279, n. 3783. Riva GIUSEPPE. Arte, scienza e fede ai giorni di Dante,

X, 171, n. 2363. Rivalta A. Nel « dolce stil nuovo », VII, 333, n. 1236. RIVALTA ERCOLE. Dante e Guido, XIII, 109, n. 3110.

RIVALTA CAMILLO. De IV Virgilii ecloga dissertatio,

XV, 217, n. 3462 e rec. di G. Brognoligo, XV, 138. RIZZACASA D'ORSOGNA GIOVANNI. « L'aiuola che ci

fa tanto feroci »: con due lettere al signor Edw. Moore, X, 171, n. 2365 e rec. di G. Agnelli, IX, 174. Se Dante fu un precursore di Copernico, XII, 63,

n. 2805. Quattro nuovi studi di astronomia dantesca, XV,

104, (ann.). Rizzi FORTUNATO. Illustrazioni dantesche, XII, 183,

n. 2986. Rizzuti A. Francesco Paolo Perez, IV, 91, n. 633. ROBERTI M. Pomposa, XV, 217, n. 3463. ROBINSON I, A. e H. W. Rolf. Petrarcha, the first

modern scholar and Man of letters, VII, 468, n. 98. Rocca Luigi. Di alcuni commenti alla Divina Com.

media, Firenze, 1891 (ann.) A., II, 401 sgg. e
rec. di C. Negroni. A., II, 483-488.
Le chiose latine del codice Ambrosiano, I, 229,

n. 142.
Lettura e commento del Canto XXIV del Purga-

torio (sunto di G. Gobbi), X, 127.
La processione simbolica del Canto XXIX del

Purgatorio (sunto di G. Gobbi), XIII, 73.

Cfr. Arte, scienza e fede, ecc., IX, 131, n. 1663. Rocco SERAFINO. « Caron dimonio » sulla trista riviera

d'Acheronte, IV, 91, n. 634.
Il mito di Caronte nell'arte e nella letteratura, VI,

571, n, 1017.
Medaglioni : F. D’Ovidio, XIII, 176, n. 3219.

La picciola vallea, XVII, 279, n. 3784. RODOCANACHI E. L'organisation d'une armée italien.

ne, ecc. (Montaperti), I, 338, n. 192 (Sanesi G.). ROGGERO Egisto. Una città medioevale : Viterbo,

XV, 218, n. 3464. Rolf W. Cfr, Robinson, VII, 468, n. 98. Roma nell'anno giubilare 1300, VIII, 232, n. 1448 e

IX, 134, n. 1719.
ROMANI FEDELE. Il recondo cerchio dell'Inferno di

Dante, III, 43, n. 445.
Il martirio di Santo Stefano : nota dantesca, X,

II0, n. 2097.
Il Canto XXIX del Purgatorio, XI, 30, n. 2482.

Poesia pagana ed arte cristiana, XII, 63, n. 2806. Romano G. L'espressione proverbiale di « vespro si

ciliano », II, 405, n. 356. ROMEO SALVATORE. La Madonna di Dante, I, 338,

n. 190 e rec. firm. R., I, 409.

Cfr. Castorina Pasquale, II, 538, n. 371.
RONCALI D. B. Intorno al cattolicismo di Dante, VI,

571, n. 1018.
Del senso velato nei primi nove versi del Canto
XXV del Paradiso, XV, 101, n. 3400 e 218,

n. 3465 ; XVII, 279, n. 3985. RONCHETTI FERDINANDO. Proposta di una

nuova in
terpretazione, I, 45, n. 43.
Di un commento dell'Eroli sopra «il gran rifiuto »,

I, 94, n. 73.
Vedi Barbi, Filomusi-Guelfi, Sacchi, Bassi, Del Noce,
Bartolini, Nadiani, Tasso, Savini, III.

[ocr errors]

RONCHETTI FERDINANDO. Dante e il Giubileo, IX, 109,

n. 1653 (bis). « Qui non ha luogo il santo Volto », XI, 157,

n. 2669. RÓNDANI ALBERTO. Il marito di Francesca da Rimini

nel Canto V dell'Inferno (rec.). A., II, 295. - Il culto manzoniano a proposito degli « Scritti po

stumi » di A. Manzoni, X, 48, n. 1930. - A proposito di ricordi danteschi e petrarcheschi

nella valle dell'Enza, XII, 183, n. 2988.

Minuzie dantesche, XIV, 51, n. 3263 e 3264. RONDONI GIUSEPPE. « Sena Vetus » o il Comune di

Siena dall'origini alla battaglia di Montaperti, I,

45, n. 44 - Leggende, novellieri e teatro dell'antica Siena, VI,

571, n. 1019. RONSARD. Cfr. Pieri M., VII, 92, n. 22. RONZONI DOMENICO. Leggendo il De vulgari Elo

quentia nelle edizioni critiche del prof. Rajna, VII,

188, n. 1123. Pagine sparse di studi danteschi, IX, 164 (ann.). La concezione artistica della Divina Commedia e le opere di san Bonaventura, X, 172, n. 2367 e

IX, 44.

Rossi ANTONIO. I viaggi danteschi oltr'alpe : studio,

I, 419, n. 226.
L'ortodossia di Dante Alighieri, X, 77, n. 2003, e

190, n. 2429. Rossi CESARE. Peregrinando, XI, 157, n. 2671. Rossi GIORGIO. Il Canto XI del Paradiso secondo il

codice dantesco della regia Biblioteca universitaria

di Cagliari, IV, 378, n. 671. - Il codice dantesco dell'università di Cagliari, VI,

236, n. 957 Cfr. Tassoni Alessandro, XIII, 110, n. 3131. Le « prose di romanzi » e il « vulgare prosaicum »,

XIV, 52, n. 3266. Rossi GIOVANNI. Il carattere dello spirito italiano

nell'opera di Dante, X, 190 ; e XIII, 176, n. 3221. Rossi MARIO. Intorno al libro di P. Tommasini Mat

tiucci : « Nerio Moscoli da Città di Castello, antico rimatore sconosciuto », V, 232. Cfr. Discorsi, V, 447. Un letterato e mercante fiorentino del secolo XVI:

Filippo Sassetti, IX, 26, n. 1557. Rossi OTTORINO. Commento medico al XXX Canto

dell'Inferno dantesco, XIV, 256, n. 3350. Rossi PASQUALE. La « Lectura Dantis » nello Studio

senese, VII, 276, n. 1193.
L'arte senese nel 400 : conferenza, VII, 469, n. 99.
Psicologia collettiva : studi e ricerche, X, 23,

n. 1851, e rec. di S. De Chiara, VIII, 439. Rossi JOSEPHI Carmina, Faventiae, 1890 (rec. di

C. Negroni). A., II, 293 sgg. Rossi VITTORIO. Esame dell'opera di G. Castelli

« La vita e le opere di Cecco d'Ascoli », I, 230,
n. 143.
Sulle orme del Veltro, studio dantesco di Vittorio

Cian, VI, 572, n. 1020.
Il Quattrocento, VII, 93, n. 26; 469, n. 100.
Lettura del Canto XII del Paradiso, (sunto di

G. Gobbi), X, 129.
Dante e l'umanesimo, VII, 469, n. 101.
Storia della Letteratura italiana per uso dei Licei,

X, 23, n. 1853.
Rossi-Casè Luigi. Di maestro Benvenuto da Imola ecc.

Pergola, 1889 (rec.). A., I, 292 sgg.
Ancora di maestro Benvenuto da Imola, commen.

tatore dantesco, I, 419, n. 227.

Ultimo Canto di Dante, I, 420, n. 228. Rossi-Russo SALVATORE. La natura nel poema di Lu

crezio e di Dante, III, 43, n. 445. Rossi-Teiss. Miscellanea nuziale (rec. di L. Filomusi

Guelfi), VI, 331. RossoTTI-MARCO AURELIO. I numeri e le forme geo

metriche in Dante : lettura fatta alla Società educatrice e di mutuo soccorso tra gli insegnanti di

Livorno, 23 maggio 1900, IX, 26, n. 1558. RostAGNO ENRICO. Cfr. Casini Tomm., III, 132, 11. 459.

Frammenti di un codice di rime volgari affine al

Vaticano 3793, III, 421, n. 524.

Cfr. Commissione, ecc., XIII, 103, n. 3043. RoSTAGNO L. A. Chi sia « Colui che fece il gran ri

fiuto », XIII, 109, n. 3112; 176, n. 3222.

Minerva oscurata : la topografia morale della Di-
vina Commedia, XI, 157, n. 2670 ; e rec. firm.
L. F., XI, 79.
Un'« analisi dantesca », XII, 78, n. 2886.
La scena dell'azione fittizia della Divina Commedia
secondo Francesco Flamini : note ed appunti,
XIII, 176, n. 3220.
I fondamenti dell'ordinamento morale della Divina
Commedia ed una variante del Canto IV del Pa.

radiso : replica a F. Flamini, XIV, 51, n. 3265. Roquain Felix. La Cour de Rome, et l'esprit de ré

forme avant Luter, I, 139, n. 93. ROQUES EMILE. Littérature italienne, VII, 188,

n. 1124. Rosa G. « S. Antonio di Padova e i suoi tempi » per

Enrico Salvagnini, II, 120, n. 298. ROSELLI GIUSEPPE. Nel sesto centenario di San Pietro

Celestino, V, 569, n. 845. ROSHENTHAL JAQUES. Incunabula typographica : cata

logue d'une collection d'incunables décrits et offerts aux amateurs, à l'occasion du cinquième cen

tenaire de Guttenberg, IX, 183, n. 1780. Rosini GIOVANNI. Cfr. Pipitone Federigo G., IV, 91.

n. 636. ROSSELLI CAMMILLO. « Gli Aldighieri danteschi nel

Modanese ». di A. G. Spinelli, ecc., XII, 63,

n. 2809. ROSSELLINI IPPOLITO. Cfr. Sforza G., VII, 144,

n. 1089. ROSSETTI GABRIELE. Disamina del sistema allegorico

della Divina Commedia (ann.) A., II, 304.

Cfr. Dante's Noted Love Story, X, 45, n. 1906. Rossetti DANTE GABRIELE. Cfr. Alighieri Dante, XIII,

171, n. 3144. ROSSETTI W. M. Bibliography of the Works of D. G.

Rossetti, XIII, 109, n. 3111.

Rota E. La concezione di Fortuna e Sapienza del

Medioevo, XVII, 279, n. 3786. Rota Paolo. Un capitolo di storia della coscienza

religiosa medievale. La leggenda medievale ange.

lologica, XVII, 279, n. 3787. ROUSSELIÈRE (DE LA). La poésie du ciel ou le Pa

radis de Dante Alighieri (ann.), IX, 110. ROVERE (DELLA). Il verbo di Dante, X, 166, n. 2199. Roveri LORENZO. Freschi e mini del Dugento, XVII,

154, n. 3650. RoviGLIO AMBROGIO. La rinuncia di Celestino V, I,

338, n. 191.

La rinuncia di Celestino, V (rec. firm. R.), I, 409. Roy Carlo. La rappresentazione della Divinità in

Dante, XII, 184, n. 2989 e XI, 157, n. 2672. RUBBIANI A. La chiesa di S. Francesco e le tombe

dei glossatori in Bologna; ristauri dall'anno 1886 al 1899 : note storiche ed illustrative, VIII, 233,

n. 1449. RUEDIGER A. Dante's Beatrice, eine Leientstudie über

ein theolog Thoma, VII, 573, n. 1319. RUSSEL GURNEY Emelia. Dante's Pilgrim's Progress;

or « the passage of the blessed soul from the slavery of the present corruption to the liberty of eternal glory » with notes on the way, III,

135, n. 472. Russo GIUSEPPE. Ancora sulla terzina XXV del Canto I

del Paradiso, Girgenti, 1890 (ann.). A., II, 206. Russo VINCENZO. Dell' Inferno di Dante ; nuove os

servazioni e ricerche per ricostruire la valle di abisso : studio, 1, 420, n. 229. Per un nuovo disegno del Purgatorio. dantesco : appunti con due tavole in litografia, III, 421, n. 525 e rec. di G. Agnelli, IV, 130. Per il sesto centenario della data della Visione dantesca : lettura fatta al regio Istituto tecnico e nautico di Catania, (aprile 1900), IX, 134, n. 1720. La Divina Commedia esposta in tre quadri con una breve descrizione del mondo dantesco, illustrato da 10 figure in litografia, X, 172, n. 2370. Per l'autenticità della Quaestio de aqua et terra, X,

172, n. 2374. Rustico di Filippo. Le Rime, raccolte ed illustrate da

Vincenzo Federici, VII, 276, n. 1194 ; X, 141,

n. 2156; XIII, 176, n. 3223. RYDEL LUCJAN, « Nowe zycie » przeklad G. Ehren

berga,XII , 184, n. 2990. RYLANDS John LIBRARY (The). Catalogue of an Exhi

bition of the Works of Dante Alighieri, March

October 1909, XVII, 277, n. 3746.
S. A. « Dante » al Drury Lane, XI, 157, n. 2673.
Sabatier Paolo. Vita di san Francesco d'Assisi :

traduzione italiana dei proff. Carlo Ghidiglia e
Costantino Pontani, V, 78, n. 748.
Cfr. Arte, scienza e fede, ecc., IX, 131, n. 1663.
San Francesco ed il movimento religioso nel XIII

secolo, XI, 30, n. 2490 ; XIII, 176, n. 3224.

Cfr. Brugnoli Biordo, XV, 112, n. 3422. SABBADINI REMIGIO. Un secondo Leonardo Aretino e

le origini di Plinio e Svetonio, I, 139, n. 94.

Sabbadini Remigio. L'anno della nascita di Gaspa

rino Barzizza, III, 270, n. 489.
Dante scriveva « Virgilio » o « Vergilio »? X, 77,

n. 2004.
Le biografie di Virgilio, antiche, medievali, uma-

nistiche, XVI, 141, n. 3587. SABERSKY H. Randbemerkungen zu einer dunkelen

Dante's stelle, VI, 236, n. 958. SACCHETTI FRANCO. A messer Antonio Pievano ec

cellente dantista : sonetto, X, 110, n. 2098. Sacchi MARIA FANNY. La donna ispiratrice della Di.

vina Commedia : conferenza, XII, 184, n. 2991 ;

XIII, 109, n. 3113. SACERDOTI FERRUCCIO. I Cani nella Divina Comme

dia, XV, 218, n. 3466. SAINT CHERON (DE) RENÉ La conversion de Dante

et le Jubilé de l'an 1300, X, 172, n. 2372. SAINTSBURY GEORGE. A history of criticism and lite.

rary taste in Europe, XIII, 176, n. 3225. SALANDRA A. Manfredi nel Canto III del Purgatorio,

XVI, 141, n. 3588. SALIMBENE. Cronica, XVII, 279, 1). 3788. SALOMONE Rocco. Dante e la poesia del mistero, XII,

78, n. 2887 e. XIII, 101, n. 3114. Luce ed armonia nel Paradiso dantesco, XII, 183,

n. 2987 e XIII, 109, n. 3115. SALSONA CONRADO. Las penas dantescas, XVII, 280,

n. 3794. SALUTATI Coluccio. Epistolario a cura di Francesco

Novati, VI, 236, n. 956. Salvacozzo. Le « rime sparse » ed « il Trionfo del

l'Eternità » di F. P. nei codd. vat. lat. 3195,

3196, VII, 93, n. 27. Salvadori Enrico. Spiegazione di Paradiso I, « che

quattro cerchi » ecc. (rec.). A., II, 90.
Dantis Aligherii visus centenaria commemoratio,

IX, 26, n. 1559.
Il Canto IX del Purgatorio : commento, XII, 29,

n. 2764 ; e XIII, 109, n. 3117.
Il Canto XXIX dell'Inferno : commento, XIII,

109, n. 3116. SALVADORI Giulio. Guido Guinizelli e l'origine dello

« stil novo », I, 45, n. 45. Il problema storico dello « stil novo », IV, 378,

n. 692.
La poesia giovanile e la canzone d'amore di Guido
Cavalcanti : studi, col testo dei sonetti vaticani e
della canzone, e due facsimili, IV, 379, n. 693.
Sulla vita giovanile di Dante: saggio, XI, 31, n. 2491.
Sulla forma della Vita nova, XII, 78, n. 2888.
La prima idea del dramma di Dante, XIII, 176,

n. 3226.
La lingua della Vita nuova, XIII, 176, n. 3227.
Di cinque canzoni da attribuire a Dante giovane,

XIV, 286, n. 3351.
SALVADORI OLINTO. Su Giuseppe Arcangeli, 1807-1855:

discorso, II, 549, n. 405. SALVATORE ANGELO. Per un nuovo disegno del Pur

gatorio dantesco : appunti di V. Russo, IV, 379, p. 694.

SALVEMINI GAETANO. A proposito dell'anno della na

scita di Cangrande della Scala, III, 566, n. 585.
La dignità cavalleresca nel Comune di Firenze,

IV, 379, n. 695.
Le Consulte della Repubblica fiorentina del secolo

XIII, VII, 573, n. 1320.
Magnati e popolani in Firenze dal 1280 al 1295,

VIII, 136, 1. 1382.

Studi storici, X, 23, n. 1854. SALVIONI Carlo. La Divina Commedia, l’Orlando fu

rioso e la Gerusalemme liberata nelle versioni e nei

travestimenti dialettali a stampa, XI, 30, n. 2493. SALVIONI C. « Scana », XIV, 286, n. 3252. SALZA ABDEL KADER. Dal carteggio di Alessandro

Torri : lettere scelte sugli autografi e postillate,
VI, 41, n. 879, e rec. di Aronne Torre VI, 92.

Cfr. Carbone Lodovico, IX, 103, n. 1600.
SALZER E. War die im Jahre 1244 verstossene Ge-

mahlin Ezzelins von Romano eine Tochter Kaiser

Friedrichs II ? XVI, 141, n. 3539. SAMONE (DE) A. Lettre d'un jeune artiste, XII, 78,

n. 2889. SANCTIS (De) GIUSTINO. Il libro delle conferenze,

X, 167, 1. 2301. SANCTIS (De) FRANCESCO. Saggi critici, XI, 87, n. 2544. SANDER F. Der Kosmos der alten Griechen und sein

christliches Gegenbild bei Dante Alighieri, VI,

236, n. 960. SANDONNINI T. Dante e gli Estensi, II, 549, n. 406 e

rec. di G. Gorrini, II, 166. Sanesi G. L'organisation d'une armée italienne, I,

338, n. 192. SANESI E. Cfr. Boffito G. SANESI IRENEO. Un documento inedito su Gio. Boc

caccio, I, 422, n. 230. · Di un incarico dato dalla Repubblica fiorentina a

Giovanni Villani, II, 120, n. 299.
Bindo Bonichi da Siena e le sue rime, II, 120,

n. 300.
La discendenza di Geri del Bello, III, 474, n. 553.
A proposito di Geri del Bello, V, 454, n. 805.
Ancora di Geri del Bello, VII, 189, n. 1125.
G. Volpi « Il Trecento », VIII, 136, n. 1383.
Il toscaneggiamento della Poesia italiana, X, 78,

n. 2005.
Per l'interpretazione della Commedia: note, XI,

95, n. 2588. La « Francesca da Rimini » di Gabriele D'Annun

zio, XII, 78, n. 2890. Ancora sul significato della parola « malizia » nel verso 22 de: Canto XI dell' Inferno, XIII, 109, n. 3118.

Odi casentinesi, XIII, no, n. 3119. SANFELICE ETtore. Svolgimento e missione dell'arte

dantesca, X, 23, n. 1855.

« Stizzo verde » in Dante, X, LIO, n. 2099. SANNIA ENRICO. Gli spiriti dell'antinferno, X, 23,

n. 1856. Il comico, l'umorismo e la satira nella Divina Commedia con un'Appendice su la Concezione dante

sca del Purgatorio di Francesco d'Ovidio, XVII,

279 e 64, n. 3789. SANNIA ENRICO. Le confessioni di Dante, (sunto di

G. F. Gobbi), XIII, 74. SANNINI ANTONIO. Cfr. Commissione, ecc., XIII, 103,

n. 3043 SANTANGELO S. Intorno a una canzone politica di fra

Guittone, XVI, 141, n. 3590. SANTINELLI ITALIA, In memoria di Giovanni Fran

ciosi, VI, 572, n. 1021. SANTINI PIETRO. « I primi due secoli della storia di

Firenze » : ricerche di Pasquale Villari; IJ, 121, 1.. 301.

Cfr. Documenti, ecc., III, 40, n. 431. SANTORO BENIAMINO. Cfr. De Chiara S., VIII, 126,

n. 1 345

Il « Pastor di Cosenza », X, 24, n. 1857. SANTORO DOMENICO. Note dantesche, X, 190, n. 3431. SAPPA „MERCURINO. Cfr. Agnelli Giovanni, VII, 132.

11. 1032. Dell'amore materno e filiale della Divina Comme

dia, VII, 189, n. 1126. SARAPPA F. La critica di Dante nel secolo XVIII, X,

78, n. 2006 e XI, 157, n. 2674. SARDOU VITTORIANO et MOUREAU. Le « Dante »: acte

premier, scene V-VII, XI, 157, n. 2675.
Le « Dante », XI, 87, n. 2542 ; 191, n. 2729 e an.

che p. 14.
Le « Dante », XIII, 110, n. 3120.

Cfr. Dante (Le), XIII, 173, n. 3172.
SÀRDOU VITTORIANO. Cfr. Ingegnieros, XII, 61, n. 2792.
SARPI Achille (pseud.). Sul modo d'intendere i

primi sei versi del Canto II del Purgatorio, III,

566, n. 586. SASSETTI FILIPPO. Cfr. Discorsi, V, 447. SATTA SALVATORE. Alcune fonti della « Francesca da

Rimini » di G. D'Annunzio, XI, 157, n. 2676. SATURNINO (P.) DA CAPRESE. Guida illustrata della

Verna, XI, 157, n. 2677. SATTLER Jos. Cfr. XVII, n. 3807. SAUBORN FRANC. About Dante and his beloved Flo

rence, X, 78, 11. 2007. SAUERLAND H. V. Documenti relativi alla contesa fra

le famiglie Colonna e Caetani sotto Bonifacio VIII

e suoi successori, II, 406, n. 357. SAVI-LOPEZ MARIA. Leggende del mare, IV, 91,

n. 635 Savi-Lopez Paolo. Le sorelle di Francesca, IX, 26,

n. 1560 ; X, 110, n. 2100. Storie tebane in Italia : testi inediti illustrati, XIII,

176, n. 3228. Dantes Einfluss auf Spanische Dicther des XV Jahr

hunderts, XIII, 176, n. 3229.

Trovatori e poeti, XVI, 141, 11. 3591. SAVINI FERDINANDO. Saggio di una guida dichiara

tiva della Divina Commedia, II, 549, n. 407 e recens. di F. Ronchetti, II, 450. Secondo saggio di una guida dichiarativa della Divina Commedia : Cantica 1a, Canto secondo, III, 567, 11. 587 e recens. di F. Ronchetti, III, 469.

n. 806.

SAVINI ERCOLE. L'Inferno di Dante e i sette peccati SCARTAZZINI G. A. Aus der neu esten Dante-Literacapitali, III, 182 (Ferd. Ronchetti).

tur, I, 139, n. 95. SAVONAROLA. Cfr. Casanova E., VII, 88, n. 6.

Commento alla Divina Commedia, I, 338, n. 193. SCAETTA Silvio. Il Veltro (recens. di G. L. Passerini), Dante-Literatur, I, 422, n. 231. I, 409; Cfr. II, 121, n. 302.

Cfr. Segré Carlo, I, 287, n. 168. Cacciaguida, II, 121, n. 303.

Cfr. Kraus, I, 415, n. 217. « Dantes Xristi Vertagus »: Conferenza di Vincen- Dantologia : vita ed opere di Dante Alighieri, III, zina Inguagiato, II, 122, n. 304.

43, n. 447. Vedi Bettini Lorenzo e Fioretto Giovanni.

Enciclopedia dantesca: dizionario critico e ragio. La « Fama » nella Divina Commedia, Parte I, In- nato di quanto concerne la vita e le opere di ferno (Giovanni Melodia), V, 187; V. 78, n. 749. Dante Alighieri, IV, 380, n. 698 ; V, 569, n. 847 La « Fama » nella Divina Commedia, Parte II, Pur. e recens. di L. M. Capelli, VII, 420; e vol. III, gatorio (Giovanni Melodia), V, 436 ; ann., V, 454, XIII, 110, n. 3121.

Dante, VII, 189, n. 1128. Vedi Scartazzini.

Concordanza della Divina Commedia, X, 78, n. 2008. SCAETTA VALERIO. Uno dei primi passi oscuri della Cfr. Alighieri Dante, X, 187, n. 2391 e Passerini Divina Commedia, IV, 379, n. 696.

G. L., X, 190, n. 2421. La Divina Commedia interpretata colla storia del Dantologia : Vita ed opere di Dante Alighieri, Diritto italiano, XIV, 286, n. 3353.

3a edizione con ritocchi e giunte di N. Scarano, Scala B. C. Cfr. Dobelli A., VII, 462, n. 61.

XIV, 286, n. 3354 ; XIII, 255. SCANDONE FRANCESCO. Ricerche uovissime sulla SCERBO FRANCESCO. Postilla dantesca : versi facili e Scuola poetica siciliana del secolo XIII, X, 191,

chiose difficili, XII, 184, n. 2992. n. 2412 e recens. di G. Lesca, IX, 16.

Scherillo Michele. I primi studi di Dante. Napoli, Appunti biografici sui due rimatori della Scuola 1888, ann. A., I, 224. siciliana Rinaldi e Jacopo di casa d'Aquino, VII, Alcune fonti provenzali della Vita Nuova di Dante 431, n. 1272.

(recens.), A., II, 203. SCANO D. Storia dell'arte in Sardegna dall'XI al XIV La madre e la matrigna di Dante, II, 122, n. 305. secolo, XVI, 141, n. 3592.

L'anno della nascita di Dante : nota, III, 270, SCARAFONI AUGUSTO. La lingua di Pluto nella Divina n. 491. Commedia, III, 270, n. 490.

Il nome di Dante, IV, 91, n. 636. SCARANO NICOLA. Sul verso : « Chi per lungo silenzio Alcuni capitoli della biografia di Dante, IV, 380,

parea fioco » del primo Canto dell'Inferno: nota, n. 699 ; XIII, 72 e rec. di Orazio Bacci, V, 331. II, 311, n. 327.

Bertram del Bornio, VI, 41, n. 880 ; 236, n. 962. L'invidia del Petrarca, V, 455, n. 807 ; VII, 93, n. 28. Dante e Tito Livio, VI, 35, n. 881. La difesa di Francesco Petrarca, VI, 236, n. 961. « Pape satan... », VI, 45, n. 882. Alcune fonti romanze dei Trionfi, VII, 93, n. 29; Rassegna di studi danteschi, VII, 189, n. 1129 ; 189, n. 1127.

469, n. 102. L'apparizione dei beati nel Paradiso dantesco, X, Dante e lo studio della poesia classica, IX, 109 24, 11. 1858.

n. 1654. Gli spiriti dell’antinferno, X, 24, n. 1859.

Cfr. Arte, scienza e fede, ecc., IX, 131, n. 1663. Beatrice: saggio dantesco, X, 110, n. 2101.

Matelda svelata, X, 24, n. 1860; IX, 32. Sul verso : « Chi per lungo silenzio parea fioco » La forma architettonica della Vita Nuova, X, 24, del primo Canto dell'Inferno: nota alla r. Acca

n. 1861. demia di archeologia, lettere e belle arti, nella Il « Ciacco » della Divina Commedia; Dante, uomo tornata del 19 giugno 1894, IV, 380, n. 697.

di Corte, X, no, n. 2102. Saggi danteschi, XIII, 176, n. 3230.

Il nome della Beatrice amata 'da Dante: nota, X, Cfr. Scartazzini G. A., XIV, 286, n. 3354.

IIO, n. 2103 Il Manfredi di Dante, XV, 218, n. 3447.

Il cristianesimo di Stazio, secondo Dante, X, III SCARTAZZINI G. A. La Divina Commedia. Prolegomeni e 69, n. 2104. (recens. di G. L. Passerini), A., II, 385-392.

Capaneo e il Veglio di Creta, X, 141, n. 2157. _ 'La Divina Commedia riveduta nel testo e commen- Il Canto XIV dell'Inferno: lettura, X, 141, 11. 2158.

tata. Ediz. minore, 1893 (recens. di C. P. Cri. La Beatrice di Dante e la poesia della donna, XI, stoforo Pasqualigo), A., IV. 158-9.

157, n. 2678. La Divina Commedia riveduta nel testo e commen

L'uso della camicia nei secoli XIV e XV, a propotata (ediz. minore) : recens. di U. Cosmo, I, 80. sito d'una similitudine dantesca, XII, 78, n. 2891. Bibliografia dantesca alemanna del decennio 1883- | La vera effigie di Dante : lettera aperta al prof. P. 1893, 1, 174.

Papa, XII, 159, n. 2943. Giudizio sull'ultima pubblicazione di A. Fiammazzo La prima visione di Dante, ann., XV, 104. «I codici friulani della Divina Commedia », I, 94, SCHADEL BERNHARD. Die Franzosen und Dante, XV, n. 74.

101, n. 3401.

[ocr errors]
[ocr errors]
[ocr errors]
« PrethodnaNastavi »