Pretraživanje Slike Karte Play YouTube Vijesti Gmail Disk Više »
Prijavite se
Books Knjige
" 1 viver usato ho messo in bando. Sarei contento di sapere il quando; Ma pur devrebbe il tempo esser da presso. O felice quel dì che del terreno Carcere uscendo lasci rotta e sparta Questa mia grave e frale e mortal gonna . E da sì folte tenebre mi parta,... "
Rime - Stranica 247
napisao/la Francesco Petrarca - 1827
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Manuale dantesco, Opseg 3

Jacopo Ferrazzi - 1865
...aspetto; Ch' ella, che vede tutt' i miei pensieri, M' impetro grazia ch' i' possa esser seco. Son. 76. O felice quel dì che, del terreno Carcere uscendo,...tenebre mi parta, Volando tanto su nel bel sereno, CIi' i' veggia il mio Signore e la mia donna! San. 77. Il Canzoniere del Petrarca Unisco con una delle...
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Manuale dantesco, Opseg 1

Jacopo Ferrazzi - 1865
...fossa Fuggir la carne travagliata e l' ossa. Conz.Jxi. 2. L'alma dalla carne sleghi. Tasso, iv. 35.) E felice quel dì che, del terreno Carcere uscendo,...e sparta Questa mia grave e frale e mortal gonna. Son. Ti. p. 2. ( Carcer terrestre. Petrarca, Son. 38. pi- Bel carcer terreno. Canz. iv. 7. p. 2. -Signor...
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Manuale dantesco, Opseg 3

Jacopo Ferrazzi - 1865
...aspetto; Ch' ella, che vede tuli' i miei pensieri, M'impetre grazia ch'i' possa esser seco. Son. 76. O felice quel dì che, del terreno Carcere uscendo, lasci rotta e sparta Questa mia grave e frale e mortai gonna, E da sì folte tenebre mi parta, Volando tanto su nel bel sereno, Ch'i' veggi* il mio...
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Manuale dantesco, Opseg 1

Jacopo Ferrazzi - 1865
...fossa Fuggir la carne travagliata e l'ossa. Canz. xi. i. L'alma dalla carne steghi. Tasso, iv. 35.) E felice quel dì che, del terreno Carcere uscendo, lasci rotta e sparta Questa mia grave e frale e mortai gonna. Son. 77. p. 2. ( Carcer terrestre. Petrarca, Son. 38. p. 2.- Del carcer terreni). Canz....
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Manuale dantesco, Opseg 1

Jacopo Ferrazzi - 1865
...crudele adoperare. Son. 3. L'ore estreme Spogliar di lei questa vita presente. Pelrarca, Son. 27. p. 2. Del terreno Carcere uscendo, lasci rotta e sparta Questa mia grave e frale e mortai gonna. . Son. 77. p. 2. Morte fura Prima i migliori, e lascia star i rei: Questa, aspettata...
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Manuale dantesco, Opseg 3

Jacopo Ferrazzi - 1865
...aspetto; Ch' ella, che vede tult' i miei pensieri, M' impetre grazia ch' i' possa esser seco. Son. "6. O felice quel dì che, del terreno Carcere uscendo, lasci rotta e sparla Questa mia grave e frale e mortal gonna, E da sì folte tenebre mi parta, Volando tanto su nel...
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Petrarca

Ludwig Geiger - 1877 - Broj stranica: 262
...anni. E mi par d'ora in ora udire il messo Che Madonna mi manda a sé chiamando.... O felice quel di che del terreno Carcere uscendo lasci rotta e sparta Questa mia grave e frale e mortai gonna. E da si folte tenebre mi parla Volando tanto BÙ nel bel sereno, Ch'i reggia' 1 mio Signore,...
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Sonnets

Charles Tomlinson - 1881 - Broj stranica: 183
...and acquaintances with my affectionate regards and best wishes for their happiness. O felice quel di, che, del terreno Carcere uscendo, lasci rotta e sparta Questa mia grave, e frale, e mortai gonna ; E da si folte tenebre mi parta, Volando tanto su nel bel sereno, Ch' i' veggia il mio...
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Il Canzoniere di Francesco Petrarca

Francesco Petrarca - 1883 - Broj stranica: 444
...'1 viver usato ho messo in bando. Sarei contento di sapere il quando; Ma pur dovrebbe il tempo esser da presso. O felice quel dì che del terreno Carcere...tenebre mi parta, Volando tanto su nel bel sereno, Ch' i' veggia il mio Signore e la mia Donnal SONETTO LXXVIII. (306.) Le parla in sonno de' suoi mali....
Potpun prikaz - O ovoj knjizi

Il Canzoniere di Francesco Petrarca

Francesco Petrarca - 1883 - Broj stranica: 444
...'1 viver usato ho messo in bando. Sarei contento di sapere il quando; Ma pur devrebbe il tempo esser da presso. O felice quel dì che del terreno Carcere...tenebre mi parta, Volando tanto su nel bel sereno, Ch' i' veggia il mio Signore e la mia Donna ! SONETTO LXXVIII. (306.) Le parla in sonno de' suoi mali....
Potpun prikaz - O ovoj knjizi




  1. Moja knjižnica
  2. Pomoć
  3. Napredno pretraživanje knjiga
  4. Preuzmite ePub
  5. Preuzmite PDF